Oahu, Hawaii: l’isola di Lost

[galleria id=”4273″]

La surreale serie tv Lost, diventata celebre in tutto il mondo, per innumerevoli puntate ci ha fatto penetrare nei segreti di un’isola tropicale davvero da sogno: Oahu, una delle spiagge preferite dai surfisti di tutto il mondo e la più importante isola delle Hawaii.

Lost: la serie tv nata in America, diventata famosa anche in Europa grazie a schiere di fans che si sono appassionati alle atmosfere sul filo del reale, oltre alla trama serrata e complicata, è stata una delle serie tv più seguite degli ultimi anni.

Qual è la location di Lost? Lo splendido scenario che ha fatto da cornice alle trame di questo telefilm sono le isole Hawaii ed in particolare Oahu, la più importante isola dell’arcipelago.

Honolulu, Waikiki, Maui: dalle spiagge tropicali tra le più belle al mondo, agli sport estremi da praticare sui vulcani. Le Hawaii sono perle di rarissimo fascino, considerate tali fin dall’Ottocento e ancora sulla cresta dell’onda del turismo internazionale.

La serie tv Lost, giunta alla sesta (e ultima?) stagione attraverso l’intreccio intrigante dei sopravvissuti del volo Oceanic 815, è caratterizzata da una location davvero speciale, che la produzione ha scelto nel cuore più vivo e incontaminato di questo arcipelago nel mezzo del Pacifico.

Quasi tutte le scene sono state girate a Oahu, sia in esterno che per quanto riguarda gli interni, sempre esistenti. Il ricorso agli studios e agli effetti grafici è minimo.

Indubbiamente lo scenario più conosciuto è la spiaggia, dove i protagonisti vivono durante le prime due stagioni, nei pressi del relitto aereo.

Ma le spiagge più utilizzate sono state North Shore, celebre meta dei surfisti, insieme a Mokule’ia e Haleiwa. Invece le scene nella giungla sono state girate nella Ka’a’awa Valley, una foresta che vive ne all’interno della costa est, conosciuta come Windward Oahu.

Uno dei luoghi più interessanti da visitare a Oahu è il piccolo altopiano del campo da golf di Hurley, che possiede una vista incredibile dalla vallata alle distese blu dell’oceano. Se programmate un viaggio facendo i segugi sulle tracce di Lost, non perdetevi quindi questa perla dell’arcipelago hawaiiano.