Music Day a Roma: rimandata al 19 febbraio la prima giornata del collezionismo musicale

Music Day Roma
Music Day Roma

Music Day a Roma, la prima giornata dedicata al collezionismo musicale, è stata rimandata causa maltempo: si sarebbe dovuta tenere oggi, 5 febbraio, presso l’Hotel Sheraton all’Eur (viale del Pattinaggio 100) e invece, visto che ci si è messa di mezzo la neve, è stata spostata a domenica 19 febbraio. D’altra parte, contro il weekend di gelo che imperversa in tutta Italia c’è poco da fare: meglio mettersi l’anima in pace, godersi Roma imbiancata e segnare la nuova data sull’agenda.
La giornata delle rarità musicali sarà prima di un appuntamento che si ripeterà 3 volte l’anno: organizzata dall’associazione ‘Per un Pugno di Dischi‘, sarà aperta ai venditori di dischi e cd da collezione e ovviamente a tutti gli appassionati, che troveranno memorabilia, rarità, giornalisti specializzati del settore, spartiti, locandine, biglietti di concerti, riviste, vinili e giradischi d’epoca, manifesti e impianti hi-fi.

Ci sarà anche un settore dedicato alle etichette discografiche indipendenti e settoriali, un’occasione per presentare e conoscere tutte le principali novità alla presenza di musicisti e compositori. Potrete anche sbirciare tra l’editoria specializzata e sfogliare i numeri delle riviste che si occupano di musica in modo serio: inoltre sul palco di Music Day a Roma si avvicnederanno incontri, dibattiti e convegni, con una sfilata di volti più e meno noti del panorama musicale.
L’ingresso è a un prezzo davvero popolare: basta sottoscrivere la quota associativa di 2 euro.