Mostra di Cavour a Torino: genio, seduttore, gourmet

da , il

    Mostra di Cavour a Torino: genio, seduttore, gourmet

    Cavour rivive a Torino in una mostra aperta fino al 26 giugno 2011, nella dimora torinese del grande politico del Risorgimento presso Palazzo Cavour.

    Nei 150 anni dell’unità d’Italia, uno dei suoi maggiori artefici viene ritratto nelle sue abitudini casalinghe e in particolare in quelle alimentari.

    Camillo Benso conte di Cavour era un genio politico, ma anche uno a cui piaceva godere dei piccoli piaceri della vita e in particolare era un buongustaio. Mentre nel Museo del Risorgimento si può accedere ai luoghi in cui il Conte esercitava la sua attività politica, nel percorso allestito nel vicino Palazzo Cavour, i visitatori potranno scoprire aspetti meno conosciuti di questo grandissimo personaggio che ha cambiato le sorti del nostro paese.

    Camillo Benso conte di Cavour amava gustare il buon cibo, frequentare i caffè di Torino, ora divenuti locali storici, organizzare ricevimenti e feste nella sua residenza estiva di Santena o a Palazzo Cavour a Torino. Non era, quindi, dedito esclusivamente alla vita politica o impegnato a progettare riforme per il Regno, bensì un uomo che sapeva godersi la vita senza però cadere nell’eccesso.

    In occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia, di cui Cavour fu senza dubbio uno dei maggiori artefici, Palazzo Cavour dedica al grande ministro una mostra incentrata sulla sua vita privata, esponendo oggetti d’arredamento e personali del Conte, alcuni dei quali legati alledonne della sua vita.

    Particolarmente interessante è la sezione dedicata alla cucina, con menù, ricette, attrezzi da cucina e piatti. Il buon cibo era infatti una delle più grandi passioni di Cavour, per il quale, al termine di ogni vittoria politica o di un comizio, la prima cosa da farsi era andare a tavola a festeggiare.

    La mostra, aperta dal 26 marzo al 26 giugno 2011 presso Palazzo Cavour, in via Cavour 8 a Torino, è aperta nei seguenti orari:

    • Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì: 10 – 19
    • Giovedì: 10 – 22
    • Sabato, domenica e festivi 10 – 19,30

    Il costo dei biglietti di:

    • €9 intero
    • €7 ridotto: gruppi e over 60
    • €5 per bambini da 4 a 12 anni

    La mostra Cavour: genio, seduttore, gourmet è imperdibile per chiunque si trovi o si rechi a Torino in questi mesi di grandi festeggiamenti per l’unità d’Italia.