Meteo estate 2011 in Italia: pioggia ma niente afa

da , il

    Meteo estate 2011 in Italia: pioggia ma niente afa

    Le previsioni meteo per l’estate 2011 in Italia iniziano a far parlare di sè: come ogni anno, è già scattata la corsa per capire se l’estate sarà piovosa, soleggiata, afosa come quella terribile del 2003 oppure fresca come una giornata in montagna.

    A quanto pare, c’è una notizia bella e una cattiva: rimanendo ottimisti, possiamo dire che fortunatamente non moriremo di caldo. Per contro, in tutta Italia ci saranno precipitazioni superiori alla media nei mesi di giugno, luglio e agosto, in particolare nelle regioni settentrionali.

    A dirlo, con largo anticipo, è stato l’ente meteorologico statunitense, il Nooa, ovvero il National Oceanic and Atmospheric Administration, che ovviamente ha ribadito come occorra prendere queste previsioni con cautela, almeno per il momento. Con buona pace di tutti coloro che già si vedevano sulle spiagge più belle d’Italia!

    Se pensavate di spaparanzarvi comodamente al sole, magari in una delle spiagge Bandiere Blu 2011 in Italia, dimenticando lavoro, preoccupazioni e stress, spegnendo il cellulare e dandovi alla lettura di testi facili – quelli al cui confronto Topolino è l’enciclopedia, per intenderci – ricordatevi di mettere l’ombrello in borsa insieme alle creme solari.

    Le previsioni dicono che la pioggia sarà più abbondante del normale per la media estiva, colpendo in particolare le regioni del nord. Anche il resto d’Europa comunque non se la passerà bene: si attendono forti piogge in Castiglia (Spagna) e nell’area tra il nord della Grecia, l’Albania, la Macedonia e la Bulgaria.

    Per quanto riguarda le temperature, in Italia rimarranno piuttosto stabili rispetto alla media estiva, senza eccedere per il caldo nè per il freddo: farà freddo, invece, nella penisola Iberica centro occidentale, sui Balcani e nelle aree del Mar Nero occidentale.