Mete top estate 2012: Spagna e Grecia al primo posto

da , il

    Mete top estate 2012: Spagna e Grecia al primo posto

    Nuovo sondaggio per TripAdvisor: le mete top dell’estate 2012 saranno Spagna e Grecia. Non proprio una novità per il popolo italiano che ha sempre prediletto queste due destinazioni, ma la vera notizia è un’altra: quest’anno andrà in vacanza l’81% degli italiani, ben otto su dieci. Alla faccia della crisi!

    Un dato confortante, ma ovviamente è da considerare che è estrapolato da un esiguo campione di persone: 5000 europei in tutto, di cui solo 1600 italiani. E il sondaggio è stato effettuato, naturalmente, tramite gli utenti del sito: chiaramente chi consulta un sito di viaggi è perché è propenso a viaggiare. Un sillogismo non certo obbligato, tanto è vero che anche tra chi ha risposto al sondaggio molti staranno a casa. Ed è anche vero che, anche di fronte alle avversità, le vacanze sono una delle ultime cose alle quali si rinuncia, proprio perché servono per staccare da tutte le preoccupazioni della vita quotidiana.

    Ma veniamo ai risultati: Spagna in testa con Grecia al seguito. Dov’è la novità? Queste due mete sono sempre state tra le favorite, soprattutto tra i giovani. Certo, se si considera che i due maggiori centri di divertimento estivo in Europa, Ibiza e Mykonos, si trovano in questi due paesi. E la Spagna vince perché ha dalla sua mete anche come Madrid, Barcellona e la Costa Brava. Mentre la Grecia si “accontenta” delle isole e di qualche escursione ad Atene.

    Il dato è rilevante soprattutto perché sono proprio i due paesi più colpiti dalla crisi ad attirare i turisti. Ma non c’è da sorprendersi: conseguenza della crisi è proprio il fatto che la vita da quelle parti diventa più economica per il turista italiano, anche se dall’altra parte non c’è un grosso calo nei prezzi dei pacchetti proposti dalle nostre agenzie.

    Il 71% degli italiani viaggerà in Europa: le altre mete scelte sono Francia, Germania e Regno Unito. Fuori dal vecchio continente gli Stati Uniti battono tutti: il mito della frontiera attira le fantasie degli italiani e mette l’America al primo posto. L’Egitto si conferma meta preferita in Africa, mentre la Thailandia rimane sempre la privilegiata da chi si reca in Asia. Stesso dicasi per l’Australia in Oceania. In America Latina svetta il Brasile. E per chi resta in Italia? Molte popolari destinazioni balneari hanno visto un notevole calo di prezzi, e questa è forse l’occasione migliore per progettare delle vacanze economiche ma sempre soddisfacenti.

    Foto da Flickr