Conquiste in vacanza? Ecco le regioni di Italia dove si rimorchia meglio

da , il

    Conquiste in vacanza? Ecco le regioni di Italia dove si rimorchia meglio

    Partire in vacanza con la speranza di “rimorchiare”: è questo il desiderio di molti italiani, uomini e donne indifferentemente. Le vacanze al mare accendono il desiderio della scappatella, l’avventura, la notte di passione libera e senza pensieri. E una buona parte del divertimento vacanziero consiste anche in questo: nel conoscere nuove persone, piacersi, corteggiarsi e vivere assieme un’esperienza che condisce il ricordo del viaggio di sapori piccanti.

    Molti, soprattutto i ragazzi, cercano questo genere di esperienze con una vacanza all’estero, partendo dal presupposto che l’italiano latin lover e dongiovanni possa esercitare il suo fascino solamente sulle donne straniere. Ma c’è un sondaggio pronto a smentirli: è quello condotto da Speed Vacanze, tour operator specializzato nelle vacanze per single, di quelle insomma che favoriscono molto i rapporti tra i turisti. Il sondaggio, condotto tra gli utenti del tour operator stesso, si è basato sulle esperienze di questi ultimi e ha prodotto una classifica sulle regioni di Italia dove è più facile conquistare l’altro sesso.

    Al primo posto troviamo la Sicilia, con il 21% dei voti. Le donne siciliane vengono amate per i tratti tipicamente mediterranei della loro bellezza, e gli uomini per il senso di sicurezza che infondono. In entrambi i casi accento marcato e un forte carattere completano il tutto. Al secondo posto troviamo la Sardegna, scelta dal 16,5 % dei votanti: l’isola vacanziera per eccellenza, e per questo meta di tanti turisti. Di conseguenza, più possibilità di conoscere persone. Ma è anche il luogo di vacanze esclusive, dove la gente tende a mettersi più in mostra, a curarsi di più e a ostentare una maggior sicurezza: carisma e charme, un binomio infallibile.

    Al terzo posto c’è la Puglia, preferita dal 12% dei viaggiatori. Mare cristallino, terre antiche e tanta movida creano l’atmosfera giusta per il conquistatore o la conquistatrice, che si avvantaggiano del caldo romanticismo del sud. È forse un caso che il podio sia occupato dalle tre regioni di Italia più frequentate in estate?

    Seguono nell’ordine: Liguria (9%), Emilia Romagna (8.5%), Toscana (6%), Lazio (5%), Molise (4%), Abruzzo (3.5%), Calabria (3%), Campania (2.8%), Lombardia (2.5%), Marche (1.4%), il Trentino (1.2%), Umbria (1%), Veneto (0.9%), Friuli (0.7%), Basilicata (0.5%), Piemonte (0.3%) e la Valle d’Aosta (0,2%). Incredibile il fatto che ogni regione di Italia abbia avuto la sua percentuale, anche se esigua. A voler essere campanilisti è facile dire che il dato dimostra che noi italiani siamo i soliti amatori passionali. Ma da un punto di vista più realista dimostra semplicemente che non c’è bisogno di andare all’estero per avere rapporti con l’altro sesso.

    Foto da Flickr