Marilyn Monroe in mostra a Firenze al Museo Ferragamo

da , il

    Marilyn Monroe in mostra a Firenze al Museo Ferragamo

    Firenze ospita la mostra su marilyn Monroe al Museo Ferragamo: a 50 anni dalla morte, avvenuta il 5 agosto 1962, il mito biondo di Marilyn non smette di affascinare e tutto il mondo è impegnato a trovare il modo migliore e più affascinante per rendere omaggio a questa donna immortale, sogno di intere generazioni di uomini.

    La mostra ‘Marilyn’ inizia il 20 giugno e proseguirà fino al 28 gennaio 2013: la sede è quella prestigiosa del Museo Ferragamo (Palazzo Spini Feroni – Piazza Santa Trinità 5, Firenze). Il fil rouge che lega Marilyn a Ferragamo è l’adorazione che l’attrice aveva per le scarpe dello stilista fiorentino: una passione che qualunque donna saprebbe condividere e apprezzare.

    Dopo l’esposizione in onore di Greta Garbo, Ferragamo prosegue lungo la strada degli omaggi alle dive del cinema che hanno indossato le sue calzature: e stavolta sceglie, complice la ricorrenza di una morte sulla quale ancora pesa qualche sospetto, dubbio e mistero, la donna più fotografata del mondo per eccellenza, icarnazione di una femminilità morbida e sensuale. La mostra, infatti, unisce le immagini fotografiche della bionda ossigenata più famosa del mondo al mito hollywoodiano dei film in cui Marilyn ha recitato.

    La mostra ‘Marilyn’ è aperta tutti i giorni, con l’esclusione del martedì (e della domenica ma solo per il mese di agosto), dalle 10.00 alle 18.00. Il biglietto d’ingresso costa 5 euro (gratis per bambini sotto i 10 anni e visitatori over 65): il ricavato servirà a finanziare borse di studio a favore di giovani stilisti di calzature.

    In esposizione ci saranno 30 paia di scarpe, delle quali 14 create dal calzolaio delle dive appositamente per i piedi della Monroe, oltre 50 abiti appartenuti a Marilyn, tra i quali quelli utilizzati sul set dei suoi film più famosi, accessori personali dell’attrice, filmati inediti e opere d’arte che la ritraggono.

    Nel cinquantesimo anniversario della morte della bionda diva, non è l’unica iniziativa che vuole perpetuare il ricordo di Norma Jeane Baker, in arte Marilyn Monroe: il festival di cannes appena conclusosi è stato il trionfo delle celebrazioni in onore della diva di ‘Gli uomini preferiscono le bionde‘, ‘Niagara‘ e ‘Come sposare un milionario‘.

    Anche il botteghino sta scaldando i motori, perchè prossimamente sul grande schermo sono attesi diversi film sulla vita di Marilyn: c’è anche una battaglia legale tra l’amministratore dei beni della diva e una compagnia che vuole mettere in scena uno spettacolo utilizzando un ologramma di Marilyn che la riporterebbe in vita. Mah…de gustibus.