Malmo in Svezia: cosa vedere nella cittadina a due passi da Copenaghen

da , il

    Sapete cosa vedere a Malmo in Svezia? Malmo è una piccola cittadina situata nella Svezia meridionale, a due passi da Copenaghen, alla quale è collegata dall’imponente ponte dell’Öresund. E’ vivace ed accogliente, ed offre una notevole varietà di attrazioni culturali, tra cui il nuovo Museo di Arte Moderna. Vi sono anche moltissimi caffè e ristoranti di ottima qualità, caratterizzati da un’accattivante stile moderno, negozi di design svedese e boutique di stilisti emergenti. Non perdetevi la tranquillità del centro storico, il castello, infine volgete lo sguardo al cielo ed ammirate il Turning Torso, l’edificio più alto della Svezia.

    Innanzitutto per visitare Malmo vi consigliamo di abbandonare l’auto e affittare una bicicletta, qui le piste ciclabili abbondano! Oppure, se non siete troppo atletici, optate per i bus verdi Skanetrafiken.

    Per orientarvi facilmente, tenete presente che il centro storico di Malmo, detto Gamla Staden, è costituito da tre piazze principali: Stortorget (Grande Piazza), la Lilla Torg (Piazza Piccola) e la Gustaf Adolf Torg.

    Se amate lo shopping dirigetevi subito nella Gustaf Adolf Torg!

    Nella Stortorget potrete ammirare il Palazzo del Municipio costruito nel 1546; se avete la possibilità di visitarla in inverno, potrete anche godere della spettacolare pista di pattinaggio!

    La Lilla Torg invece è il luogo prediletto dagli abitanti e dai turisti per il tempo libero, per il pranzo e per l’aperitivo della sera.

    Il centro storico di Malmo è un piccolo gioiello senza tempo, in cui la tranquillità regna ancora sovrana. E’ molto scenografico con i suoi edifici bassi e colorati, costruiti in pietra o in mattoni, le sue botteghe, le boutique e i caffè. L’atmosfera che si respira è marcatamente medievale. Impossibile da trascurare è la chiesa di Sankt Petri Kyrkasi, realizzata in mattoni rossi, in perfetto stile gotico. Fu costruita nel quattordicesimo secolo, quando Malmo faceva parte della Lega Anseatica: al momento rimane l’edificio più antico della città.

    Da non perdere è il Castello di Malmo, situato ad ovest del centro storico della città. Risalente al 1437, fu costruito da Erik di Pomerania, abitato dai sovrani di Danimarca nel 1500 e infine utilizzato come carcere sino al 1914. Rispecchia fedelmente lo stile rinascimentale.

    Malmo però, è anche una piccola cittadina proiettata nel futuro, dotata di numerosi edifici incredibilmente moderni: il Turning Torso, con i suoi 190 metri d’altezza, è l’edificio più alto di tutta la Svezia. E’ costituito da nove cubi rotanti su se stessi, per un totale di 54 piani, con una torsione di ben 90° dalla base alla cima.

    Anche il Roseum è piuttosto scenografico: sede di mostre d’arte contemporanea, è ricavato da una sala di un ex centrale elettrica.

    Infine l’Emporia Mall è certamente degno di visita anche se non siete amanti dello shopping: la sua struttura ultra moderna, rivestita d’oro e con un foro al centro è davvero spettacolare.

    Scoprite cosa vedere a Malmo, tutti i luoghi di interesse, nella fotogallery che trovate qui sopra.