Le dieci piscine più belle del mondo: dall’Australia all’Islanda

da , il

    Piscine più belle del mondo

    La classifica delle dieci piscine più belle del mondo è stata stilata dal quotidiano britannico The Guardian, che è andato a scovare sul web i commenti dei viaggiatori e degli abitanti più scrupolosi, decretando grazie ad essi la lista delle più suggestive location in cui fare un bel tuffo. Dunque niente esperti che giudicano la qualità dell’acqua, dei servizi o della posizione, solo persone comuni del posto o turisti occasionali che dopo un bagno in piscina, sono rimasti così contenti da voler consigliare la location urbi et orbi…tramite web. Pronti a scoprire la top ten? Allora continuate a leggere!

    North Sydney Olympic Pool

    North Sydney Olympic Pool

    Senza tenervi troppo sulle spine, ecco la vincitrice: la North Sydney Olympic Pool in Australia fa sempre cantare il cuore, come riferisce una cittadina entusiasta, che va a rinfrescarsi con la sua famiglia dopo una giornata di duro lavoro; la piscina è incastonata tra il porto, il Sydney Harbour Bridge e il Luna Park, una posizione strategica che consente di fare un bagno, respirando l’aria di mare e godendo dello spettacolare panorama. La struttura è dotata di piscina interna ed esterna da 50m, inoltre vale la pena soffermarsi al ristorante che offre una magnifica vista sulla piscina.

    Hathersage - Piscina all'aperto

    Hathersage – Piscina all’aperto

    Nel paesino di Hathersage, nel Peak District, si trova una graziosa piscina all’aperto nella quale si può nuotare o semplicemente rilassarsi, ammirando il verdissimo e suggestivo panorama del Derbyshire. Essendo riscaldata consente di fare bagni anche in inverno ‘guardando la neve che cade nella piscina’.

    Stanhope - piscina riscaldata

    Stanhope – Piscina riscaldata

    Un’altra piscina riscaldata è anche l’unica della Contea di Durham, a Stanhope: anche qui si può fare una nuotata con le più diverse condizioni atmosferiche, godendosi lo splendido paesaggio delle colline della valle di Weardale.

    Badeschiff floating pool - Berlin

    Berlino – Badeschiff floating pool

    Nel resto d’Europa, la Badeschiff floating pool di Berlino è sicuramente la più suggestiva: si tratta di una piscina galleggiante sul fiume Sprea, ricavata dallo scafo di una nave; potrete provare l’ebbrezza di nuotare nel bel mezzo del fiume, ma non propriamente nelle sue acque, godendovi il panorama mozzafiato della capitale tedesca. In estate, ai bordi della piscina viene creata una spiaggia con un bar, mentre in inverno la Badeschiff floating pool viene convertita in una spa coperta unica nel suo genere.

    Port d'Andratx, Maiorca - Piscina panoramica

    Port d’Andratx, Maiorca – Piscina panoramica

    La Spagna, come il Regno Unito, conquista ben due posti nella classifica. La prima è la piscina municipale del piccolo pesino di Port d’Andratx, a Maiorca, situata a metà strada tra il mare e le montagne: mentre nuotate rimarrete colpiti dal cielo azzurro che si riflette nell’acqua e dallo scintillio delle rocce calcaree.

    grand-hotel-central-barcelona-piscina

    Barcellona – Piscina dell’Grand Hotel Central

    Se la Badenschiff floating pool è la più suggestiva d’Europa, la piscina del Grand Hotel Central di Barcellona è senz’altro la più spettacolare (e la seconda spagnola in classifica): situata sul tetto del lussuoso albergo, vi permetterà di ammirare una panoramica, a 360°, su tutta la città, mentre nuotate. Nella luce del tramonto, poi, tutto diventa ancora più surreale e magico: vedere dall’alto la Sagrada Familia, la Torre Calatrava o la Torre de Telecomunicaciones de Montjuïc non ha prezzo (…in realtà sì)!

    Seljavallalaug geothermal pool - Island

    Islanda – Seljavallalaug geothermal pool

    Cambiamo completamente paesaggio per andare in Islanda, nella Seljavallalaug geothermal pool di Seljavellir: è la più antica piscina del paese (risale al 1923) ed è inserita in un contesto naturalistico mozzafiato, ai piedi di una valle circondata da verdi colline e cime innevate. Inoltre, essendo naturalmente riscaldata, potrete immergervi anche nei periodi più freddi dell’anno, godendo di un paesaggio di una bellezza stratosferica.

    Sea Point, Cape Town South Africa

    Cape Town – Sea Point Pavilion

    In una classifica delle piscine più belle del mondo, non poteva certo mancare la Sea Point Pavilion di Cape Town, in Sudafrica: situata direttamente sul mare, permette a locali e turisti di nuotare respirando l’aria salmastra ed osservando il suggestivo panorama dell’oceano e delle navi ormeggiate al porto mentre ‘volteggiano sulle proprie ancore’.

    Argentina - Piscina Comunale di Salta

    Argentina – Piscina Comunale Salta

    Dal Sudafrica, sorvoliamo l’oceano, per raggiungere l’Argentina, dove per fare un bagno basta immergersi nell’enorme piscina comunale di Salta: situata all’interno di un bosco, permette ai turisti anche di accamparsi per la notte, con il vantaggio di poter fare una nuotata tra le nove e le dieci del mattino, prima dell’apertura al pubblico.

    1000 Nights camp, Swimming Pool - Oman

    Oman – Piscina tra le dune del deserto

    L’ultima piscina della classifica non è certo la meno suggestiva: stiamo parlando di un meraviglioso specchio d’acqua incastonato nel cuore del deserto di Wahiba, nell’Oman, che fa parte del complesso 1000 Nights camp. A circa tre ore dalla capitale Muscat potrete provare l’esperienza unica e indimenticabile di un bagno rilassante al tramonto, tra le dune sabbiose del deserto.

    Le dieci piscine più belle del mondo

    Sfoglia la gallery sulle piscine più belle del mondo