Lavorare viaggiando? Emirates cerca 3000 hostess

da , il

    Lavorare viaggiando? Emirates cerca 3000 hostess

    Se l’idea di lavorare viaggiando vi stuzzica, ecco un’offerta che potrebbe fare al caso vostro. La compagnia aerea Emirates cerca 3.000 assistenti di volo. Che ne dite?

    In tempi di crisi, l’offerta firmata Emirates suona ancora più dorata: la celebre compagnia di volo con base a Dubai è alla ricerca di 3000 hostess di volo, nonché aitanti steward.

    Una campagna di recruiting a livello internazionale quella organizzata da Emirates, che si troverà a Roma sabato 10 luglio per il prossimo appuntamento con le aspiranti assistenti di volo destinate a vestirsi con i colori della compagnia.

    Dopo i successi dei Cabin Crew e Pilot Open Day di Milano, svoltisi il 29 maggio e il 16 giugno presso l’Hotel Melià, la compagnia ha infatti fissato un’altra data in Italia per il Cabin Crew a Roma: sabato il 10 luglio presso Holiday Inn Roma, nel quartiere Eur Parco Dei Medici in Viale Castello della Magliana 65.

    L’appuntamento sarà alle ore 9.00: tutti gli interessati potranno presentare la candidatura come assistenti di volo registrandosi sul sito di Emirates.

    Requisiti necessari? I candidati per il Cabin Crew devono avere almeno 21 anni d’età, bella presenza, dimostrare un’attitudine a lavorare a contatto con il pubblico, parlare un inglese fluente.

    La seconda fase dei colloqui, destinata ai fortunati e le fortunate che supereranno la prima selezione, è prevista dall’11 al 14 luglio.

    Se consideriamo che Emirates è considerata tra le 5 migliori compagnie al mondo per servizi in flight e di recente è stata premiata con il prestigioso World’s Best Airline Inflight Entertainment l’occasione potrebbe rivelarsi davvero preziosa per un curriculum internazionale, senza contare che potreste finalmente concedervi il lusso di viaggiare per il globo ben retribuiti.