Internet in spiaggia: ecco le località balneari italiane dove trovare il wi-fi

da , il

    Internet in spiaggia: ecco le località balneari italiane dove trovare il wi-fi

    Internet, spiaggia e mare: ecco una delle novità dell’estate 2010. Sempre più comuni si stanno attrezzando per permettere a turisti e bagnanti di essere sempre connessi e aggiornati sulle novità della rete. E tutto questo gratuitamente, grazie al wi-fi.

    Ebbene sì, dobbiamo ammetterlo: non riusciamo più a fare a meno della nostra quotidiana connessione internet. Ma come fare quando d’estate la voglia di mare ci tiene lontani da casa e dal nostro amato pc? Niente paura, la soluzione è dietro l’angolo…anzi, in spiaggia!

    Da quest’estate godersi la tintarella sulle spiagge italiane più belle ed essere in contatto con i nostri amici sui vari social network è possibile. Non avete un pc portatile da portare con voi? Poco male, ve lo offre lo stabilimento balneare. Gratis! E poi c’è sempre il nostro cellulare. Quale smartphone o comune telefonino non è predisposto alla connessione internet? Davvero molto pochi.

    I primi a sperimentare questa nuova tendenza sono stati 8 comuni della Liguria a cui hanno fatto seguito la Riviera Romagnola con le gettonatissime Milano Marittima, Cervia e Rimini , Jesolo, Lignano e a breve Ostia, ma siamo sicuri che questa iniziativa affascinerà e conquisterà gran parte delle stazioni balneari della nostra bella Italia.

    Curiosa la scelta degli imprenditori balneari in Laguna. A differenza di quanto ormai accade sulle altre spiagge italiane, si è deciso di consentire la navigazione gratuita solo ai residenti, mentre i turisti saranno costretti a pagare. Ma questo non scoraggia gli amanti di internet e i dati dicono che dalle spiagge del Lido di Venezia si connettono circa 200-300 utenti al giorno. E se fossero tutti turisti il comune ci guadagnerebbe, e non poco. Ma non valeva la regola “la legge è uguale per tutti”?