Il Tesoro di San Gennaro in mostra a Napoli fino al 12 giugno

da , il

    Il Tesoro di San Gennaro in mostra a Napoli fino al 12 giugno

    Le meraviglie del Tesoro di San Gennaro: è così che si chiama la mostra inaugurata ieri a Napoli e che durerà fino al 12 giugno 2011. Il preziosissimo Tesoro di San Gennaro, un tesoro che vale molto di più di quello della Corona d’Inghilterra e di quello degli Zar, è così per la prima volta nella storia esposto al grande pubblico in sei differenti siti museali di Napoli.

    La città di Napoli ha deciso di mettere in mostra questo inestimabile Tesoro proprio in concomitanza con la Settimana della Cultura 2011.

    Il Tesoro di San Gennaro, il Santo Patrono di Napoli, nonché uno dei Santi più conosciuti in Italia e nel mondo è finalmente visibile al grande pubblico da ieri fino al 12 giugno 2011. Si tratta di un evento straordinario perché è la prima volta nella storia che le opere più preziose di questo leggendario Tesoro vengono messe in mostra.

    La città di Napoli, troppo spesso citata in maniera non particolarmente lusinghiera, ha così un’occasione per promuovere e valorizzare il suo importantissimo e vastissimo patrimonio artistico e culturale e per rendere omaggio al tanto amato e venerato San Gennaro. E quale occasione migliore se non durante la Settimana della Cultura?

    La mostra non si tiene in un’unica sede ma in sei differenti siti museali di Napoli, tutti compresi nell’area del centro storico cittadino. Il cuore dell’esposizione rimane comunque il Museo del Tesoro di San gennaro, dove si possono ammirare dieci pezzi unici.

    Anche se la mostra non si svolge tutta in un’unica sede è previsto un biglietto unico integrato con il quale si potranno ammirare le oltre 150 opere esposte nelle sei sedi museali. Il costo del biglietto è di 15 euro.

    E’ possibile ammirare il Tesoro di San Gennaro tutti i giorni dalle 9 alle 17.

    Ulteriori informazioni le potete facilmente reperire presso il sito ufficiale del Museo del Tesoro di San Gennaro oppure telefonando al numero 081/294980.