I tesori del Novecento in mostra a Parma

[galleria id=”4321″]

A Parma una mostra per celebrare il Novecento e la sua arte. Esempi di Fotografia, Architettura, Moda e Design che hanno reso celebre questo secolo da un punto di vista artistico. La manifestazione è stata organizzata anche allo scopo di inaugurare un nuovo spazio espositivo della città di Parma: il prestigioso Palazzo del Governatore.

Lo storico edificio di Piazza Garibaldi, recentemente restaurato, ha riaperto le sue porte ai visitatori proprio con questa mostra, Nove100, che sarà in esposizione sino al 25 aprile. Al termine della mostra, il Palazzo resterà uno spazio interamente dedicato all’arte moderna e contemporanea.
Le sale di Palazzo del Governatore ospitano la sezione ‘Arte e fotografia’ mentre nelle altre due sedi, Galleria San Ludovico e Scuderie della Pilotta, troveranno spazio le sezioni ‘Moda’ e ‘Architettura e design’ .
Curatore della mostra è Arturo Carlo Quintavalle mentre il progetto d’allestimento è stato affidato a Didi Bozzini.
Oltre mille opere per raccontare 100 anni, quelli appunto del Novecento. Opere provenienti dalla collezione del Centro studi e archivio della comunicazione dell’Università di Parma.
Nomi come: Burri, Guttuso, Fontana nell’arte. Armani, Ferrè, Versace nella moda. Ghirri e Giacomelli nella fotorafia. Sottsass, Munari, Castiglioni, Mari per il design. E ancora: Ponti, Nervi, Scarpa, Gardella per l’architettura.

La mostra resterà aperta tutti i giorni tranne il lunedì, ad eccezione del lunedì di Pasquetta, dalle 10.00 alle 19.00. E il sabato sarà possibile visitarla anche di sera, l’ultimo ingresso è previsto per le 23.00.
Il prezzo è di 8 euro, ridotto a 5 per i minori di 18 anni, i maggiori di 65, gli studenti universitari e i gruppi di adulti oltre le 15 persone.