I ristoranti più cari e lussuosi al mondo

da , il

    Scopriamo i ristoranti più cari e lussuosi al mondo, locali che con i loro menu di lusso specialissimi, e un servizio impeccabile, riescono a guadagnare un posto di rilievo nella classifica dei ristoranti più costosi del mondo. Dove si trova il primo di questi ristoranti di lusso che vogliamo vedere più da vicino? La location è perfetta per le prossime vacanze estive: avete indovinato? Si tratta di Ibiza! Ma il nostro viaggio intorno ai sapori deluxe e ai menu esclusivi tocca anche altre località, scopritele tutte, anche sfogliando le immagini in alto!

    Ibiza

    Sublimotion è il nome di questo locale che è a tutti gli effetti, il ristorante più caro del mondo. Come recita pure il sito dedicato a questo progetto deluxe, Sublimotion non è altro che la realizzazione di uno dei sogni di Paco Roncero, che ha deciso di fondere sapientemente avanguardia culinaria e innovazione tecnologica per creare una esperienza emotiva completa, e fino ad ora mai vista! Durante il pasto vengono stimolati tutti i sensi e le emozioni: il piacere, la paura, il divertimento, la nostalgia… Il locale è stato aperto e inaugurato a giugno 2014 a Playa d’en Bossa, il primo Hard Rock Hotel d’Europa, una struttura a cinque stelle. Il ristorante di lusso SubliMotion offre un menu immersivo, multisensoriale, molecolare, ma preparatevi a pagare 20 portate a partire da 1.500 euro.

    Giappone

    Uno dei ristoranti kaiseki (alta cucina giapponese) più famosi in Giappone e nel resto el mondo è stato fondato da Teiichi Yuki nel 1930 a Osaka, ma oggi ristoranti kaiseki della stessa catena sono presenti pure a Kyoto (Arashiyama), Kobe, Fukuoka e Tokyo (Ginza). Molti politici, imprenditori e artisti sono conosciuti come clienti frequenti del Kitcho, grazie all’ambiente e al trattamento esclusivo. Come in ogni buon ristorante kaiseki, la cerimonia del tè giapponese è uno dei suoi principali servizi. Situato al piano B1 dell’hotel di lusso Seiyo Ginza, il ristorante Kitcho propone un menu a base di piatti della cucina tradizionale giapponese. In questo luogo è possibile pranzare o cenare lussuosamente, coccolati da un servizio impeccabile e da cibo di prima qualità. Un pranzo preparato dal pluripremiato chef Kunio Tokuoka, in un ristorante di questa catena, costa circa 450 euro.

    Parigi

    All’interno del Restaurant Le Meurice, ospitato in un palazzo nel centro di Parigi, il celebre cuoco Alain Ducasse propone ai suoi ospiti un menu costoso di tutto rispetto. Il ristorante 3 stelle Michelin è situato all’interno di un hotel e un centro benessere e fitness con servizio massaggi. Lo chef del ristorante del Meurice propone piatti della cucina gourmet francese che è possiile gustare nell’imponente zona ristorazione, il cui arredamento è ispirato al Salon de la Paix della Reggia di Versailles, rivisitato da Philippe Starck. Un eccezionale menu a Le Meurice può costare 380 euro a persona: bevande, tasse e mancia escluse.

    New York

    Il ristorante di lusso conosciuto con il nome Masa, a New York City è situato nel Time Warner Center, nel cuore della Grande Mela. Pranzare o cenare al Bar Masa è una delle migliori esperienze culinarie deluxe che si può avere nella metropoli statunitense. Gestito dallo chef Masa Takayama, nato a Tochigi, in Giappone, il ristorante tre stelle Michelin offre un menù degustazione particolarissimo. Il costo del solo pasto si avvicina ai 333 euro a persona, ma ovviamente dal conto sono escluse le bevande, le mance, gli extra. Attenzione ai ripensamenti, per cancellare anche solo la prenotazione potreste trovarvi a pagare 148 euro per persona.

    Maldive

    Ithaa è il nome di un ristorante lussuoso alle Maldive che ha una caratteristica molto particolare. Si tratta di un ristorante subacqueo. Ithaa si trova a 5 metri sotto la superficie del mare e ha una vista a 180 gradi su vivaci giardini di corallo. La cucina ha un taglio europeo, il menu base è costituito da una degustazione di sei portate in coppia, con champagne incluso. Il menu offre pietanze pregiate che costano circa 236 euro per persona (più una tassa di servizio del 10% e un ulteriore 8 per cento di commissione, sempre a persona). In alternativa, c’è il menu degustazione con quattro assaggi che costa solo 145 euro a persona, a cui va sempre aggiunto il costo delle tasse.