I borghi da vedere almeno una volta nella vita: sono davvero pazzeschi

I borghi da vedere almeno una volta nella vita si trovano in Europa: dall’Italia all’Inghilterra, dalla Svizzera alla Norvegia ecco quali non perdere.

borghi da vedere una volta nella vita
I borghi da vedere almeno una volta nella vita – viaggi.nanopress.it

Piccoli, sconosciuti e a volte difficili da raggiungere. Sono i graziosi borghi del nostro Continente che, seppure spesso poco noti e scelti dai viaggiatori, sanno sempre come stupire chiunque vi si rechi a far loro visita.

I borghi da vedere almeno una volta nella vita

Il nostro caro Vecchio Continente possiede bellezze sconfinate sotto ogni punto di vista. Storia, cultura, natura e arte qui se ne trovano in abbondanza in ogni angolo, anche in quello più piccolo.

Sì, perché non sempre serve andare a visitare le grandi città o le località turistiche più note per restare affascinati da luoghi capaci di suscitare incredibili emozioni.

Ne sono l’esempio i tantissimi piccoli borghi nascosti nei vari Paesi che dall’Italia all’Inghilterra, dalla Svizzera alla Norvegia, lasciano senza parole per la loro atmosfera da sogno.

Bibury, Inghilterra

É stato definito come il villaggio più bello d’Inghilterra e non c’è da stupirsene vista la sua bellezza unica. Bibury è un susseguirsi di cottage immersi nella natura, tra il fiume Coln e il verde circostante.

I borghi da vedere almeno una volta nella vita
I borghi da vedere almeno una volta nella vita – viaggi.nanopress.it

Il suo fascino attira sempre più celebrità che fuggono qui per trascorrere spesso tranquilli weekend all’insegna del silenzio e del romanticismo. A Bibury oggi abitano circa 600 persone, ma molti cottage sono stati trasformati in hotel per accogliere i turisti.

Diessenhofen, Svizzera

La piccola cittadina di Diessenhofen si trova lontana dalle rotte turistiche più comuni. É il posto perfetto per trascorrere qualche giorno in tutta tranquillità immersi in un’atmosfera piacevolmente medievale.

Il borgo sorge sulla sponda meridionale dell’Alto Reno, al confine con la Germania. É proprio dalla riva opposta del fiume che si può ammirare al massimo della sua bellezza l’incantevole silhouette del borgo con il suo campanile e il castello.

Visby, Svezia

Questo borgo medievale è il meglio conservato di tutta la Svezia e proprio per questo motivo è dal 1995 Patrimonio dell’Umanità. Si trova sull’isola di Gotland ed è nota per essere stata il set della serie Pippi Calzelunghe.

Cinema a parte, sono molte le attrazioni da non perdere qui: la Chiesa di Santa Maria, i suoi pittoreschi vicoli, il boschetto tutto intorno e le rovine del passato sono alcune di queste.

Hamnøy, Norvegia

A poca distanza dalla città di Reine, lungo il Vestfjorden, si trova il meraviglioso paesino di Hamnøy. Si tratta di uno dei più antichi villaggi di pescatori dell’arcipelago delle Isole Lofoten e uno dei più affascinanti.

Hamnøy
Hamnøy – viaggi.nanopress.it

Le tipiche casette rosse, lo straordinario paesaggio naturale circostante, il mare e le montagne innevate lo rendono davvero un posto a dir poco emozionante.

Alberobello, Italia

Anche in Italia abbiamo uno dei borghi più incantevoli del mondo. Alberobello, in Puglia, è talmente suggestivo da essere riconosciuto dal 1996 come Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Questo borgo è la patria dei caratteristici trulli (che qui si trovano in circa 2 mila), piccoli edifici particolari bianchi e a forma conica.

Hallstatt, Austria

Sull’omonimo lago austriaco si affaccia Hallstatt, ai piedi del Dachstein. Il borgo ospita poco meno di mille abitanti ed è così piccolo e grazioso da sembrare uscito da un libro per bambini.

Hallstatt
Hallstatt – viaggi.nanopress.it

Il villaggio è circondato dalle acque tranquille e limpide del lago sulle quali si specchiano le montagne circostanti. Hallstatt dà il meglio di sé soprattutto in inverno, quando il paesaggio si ricopre del soffice manto bianco.

Colmar, Francia

Nel cuore dell’Alsazia troviamo Colmar, uno dei gioielli più belli di Francia.

Questo romantico borgo è tutto un susseguirsi di canali, viuzze, scorci pittoreschi e casette affacciate sull’acqua. Tutte le caratteristiche di Colmar sono poi racchiuse e concentrate maggiormente nel suo cuore pulsante, la città vecchia: un dedalo meraviglioso di vie strette e colorate che diventano ancora più magiche a Natale.

Giethoorn, Paesi Bassi

Questo bellissimo villaggio nei Paesi Bassi, a circa 120 km da Amsterdam, si trova all’interno del Parco Nazionale Weerribben Wieden, nella provincia dell’Overijssel.

Giethoorn
Giethoorn – viaggi.nanopress.it

Una volta a Giethoorn ti sembrerà di essere all’interno di una favola: laghetti, boschi, ponti in legno e piccoli battelli ti faranno venir voglia di rimanere qui per sempre!