Fiera di Sant’Orso 2012 a Donnas: in programma artigianato tipico

da , il

    Fiera di Sant’Orso 2012 a Donnas: in programma artigianato tipico

    E’ in arrivo la Fiera di Sant’Orso 2012 a Donnas, tradizionale appuntamento con l’artigianato tipico valdostano: da venerdì 13 a domenica 15 gennaio bancarelle di ogni genere affolleranno il piccolo paese della bassa Valle d’Aosta, in attesa dell’altra Fiera di Sant’Orso che si tiene ad Aosta il 30 e 31 gennaio. Un motivo in più per venire a sciare in valle d’Aosta!

    Il programma della fiera inizia venerdì 13 gennaio alle h 20 con la Veillà, il tradizionale giro, accompagnati dalla banda musicale, tra cantine e botteghe artigiane: sabato 14 ci sarà la classica fiaccolata per le strade del centro storico, la messa dedicata agli artigiani e lo spettacolo teatrale a conclusione della giornata. La Fiera di Sant’Orso ha una tradizione molto antica e attira ogni anno migliaia di visitatori: merito anche delle opere di artigianato tipico esposte nelle bancarelle di oltre 500 artigiani domenica 15 gennaio, a partire dalle 8.30 del mattino.

    Se avete sempre sognato di acquistare la tipica e conviviale grolla di legno, da riempire con un miscuglio di caffè, spezie e liquore alle erbe e poi sorseggiare con gli amici, questo è il posto giusto: avrete l’imbarazzo della scelta su dimensioni, prezzo e fattezze.

    la Fiera di Sant’Orso in origine era la fiera dove si vendevano e acquistavano gli attrezzi agricoli realizzati dagli artigiani durante le lunghe giornate invernali: ancora oggi è possibile trovare, tra le bancarelle, non solo l’artigianato tipico della Valle d’Aosta, ma anche rastrelli, oggetti per la casa, zoccoli in legno, mestoli, paioli di rame e cucchiai.

    Se volete indicazioni più precise per raggiungere Donnas, basta consultare il sito della Fiera di Sant’Orso 2012.