Egitto, i 10 imperdibili posti da visitare: l’itinerario completo

Per innumerevoli generazioni, le maestose piramidi e le famose acque del Nilo hanno ispirato la voglia di viaggiare. Basta guardare le foto di queste meraviglie per capire il perché le bellezze esotiche dell’Egitto hanno avuto un posto permanente nelle liste dei desideri di tutti.

10 posti da visitare in Egitto
10 posti da visitare in Egitto- viaggi.nanopress.it

Vagare per le vivaci strade del Cairo è una tappa essenziale di ogni turista. E per quanto io adori la capitale egiziana, è tutt’altro che l’unico posto che vale la pena esplorare in Egitto. Dalle sponde del Mediterraneo alle soleggiate città del deserto, questa gemma nordafricana ha molto da offrire.

I posti da aggiungere al tuo itinerario in Egitto.

Alessandria

Alessandria – viaggi.nanopress.it

Lontana dal caos del Cairo, troverai questa città leggermente più tranquilla in riva al mare. Ospita una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico, la Grande Biblioteca di Alessandria e la Necropoli, una delle Sette Meraviglie del Medioevo.

Un mondo lontano dalle tipiche trappole per turisti, i siti di Alessandria sono il tipo di posti che tolgono semplicemente il fiato.

Luxor

Luxor – viaggi.nanopress.it

Famosa per le sue crociere sul Nilo, Luxor è il punto di partenza per innumerevoli viaggiatori che desiderano salpare il fiume più famoso del mondo. È anche il punto di ingresso nella Valle dei Re, dove gli appassionati di storia possono posare gli occhi sulle tombe di Tutankhamon e Nefertari.

Assuan

Assuan – viaggi.nanopress.it

Al confine meridionale dell’antico Egitto, Assuan è stata un centro culturale e commerciale da quando le carovane di cammelli trasportavano oro e spezie egiziane.

Pianifica almeno un paio di giorni per fare una gita in feluca (tradizionale barca a vela in legno del Mediterraneo orientale) lungo il fiume Nilo, quindi esplora le meraviglie del Museo Nubiano, del Tempio di Philae, dell’Obelisco incompiuto, di Qubbet el-Hawa e del villaggio nubiano.

Hurghada

Hurghada – viaggi.nanopress.it

Sebbene l’Egitto possa richiamare alla mente immagini di vasti deserti e piramidi polverose, ha anche alcuni siti di immersioni. La località balneare di Hurghada è uno dei luoghi privilegiati del Mar Rosso per le immersioni subacquee.

Consiglio: immergiti nel Mar Rosso ad Aqaba con il Deep Blue Dive Center.

Oasi di Siwa

Siwa – viaggi.nanopress.it

Un mondo lontano dalle trappole per turisti e dalle strade trafficate del Cairo, l’Oasi di Siwa è una boccata d’aria fresca. Passeggia tra le dune di sabbia e immergiti nella bellezza ultraterrena delle sorgenti termali e dei laghi turchesi.

Pianifica il tempo per scavare più a fondo nella cultura qui. Mentre esplori il deserto, avrai l’opportunità di ammirare le meraviglie della tradizionale cultura berbera locale della regione.

Sharm el Sheikh

Sharm El Sheikh – viaggi.nanopress.it

La località turistica più famosa dell’Egitto, questa città sul mare ospita alcuni dei coralli più belli che tu abbia mai visto ed è facilmente una delle destinazioni subacquee più impressionanti al mondo.

Esplora il Parco Nazionale di Ras Mohammed, considerato uno dei parchi marini più belli del mondo, subito dopo la Grande Barriera Corallina australiana. E dopo, ti consiglio di andare a vedere il Canyon Colorato.

Penisola del Sinai

Monastero di Santa Caterina – viaggi.nanopress.it

A 100km da Sharm el-Sheikh, troverai la meraviglia del Monastero di Santa Caterina. Questo patrimonio mondiale dell’UNESCO è uno dei più antichi monasteri cristiani attivi al mondo.

Con l’arte bizantina di fama mondiale, questo affascinante pezzo di cultura greco-ortodossa è stato un tranquillo rifugio dal 330 d.C.

Consiglio: assicurati di vestirti in modo appropriato per un luogo religioso. Per entrare, dovrai coprire gambe e braccia.

Suez

Suez – viaggi.nanopress.it

Tra Africa e Asia, l’istmo di Suez è una tappa imprescindibile. Prendi il traghetto da Port Said a Port Faud, quindi esplora la sesta storia faraonica che risale al 25° secolo a.C.

Saqqara

A sole 27 chilometri a sud del centro del Cairo, Saqqara merita una deviazione. Sede della necropoli di Menfi nella capitale dell’antico Egitto, questo luogo ti trasporterà indietro nel tempo.

Pianifica almeno un giorno per esplorare le meraviglie archeologiche della Piramide di Teti, Mastabas di Kagemni e Ti, nonché il Serapeo. Dopo aver visto tutto in prima persona, visita il Museo Imhotep per approfondire la storia e la cultura.

Marsa Matruh

Marsa Matruh – viaggi.nanopress.it

Una bellissima città mediterranea costruita da Alessandro Magno, Marsa Matruh è una scelta perfetta per gli amanti della spiaggia. Prendi il sole, tuffati sulle rive e ammira la splendida vista.

Marsa Matruh è anche famosa per i suoi mercati, dove puoi ottenere anche rare erbe del deserto, famose per curare tutto ciò che ti affligge.