Eataly a Milano al Teatro Smeraldo entro il 2012

da , il

    Eataly a Milano al Teatro Smeraldo entro il 2012

    Eataly a Milano apre una nuova sede nello spazio che attualmente è occupato dal Teatro Smeraldo, in Piazza XXV Aprile. Una notizia inaspettata per i Milanesi affezionati allo storico teatro, che chiude i battenti per fare posto a Eataly, che aprirà con quattro o cinque ristoranti, laboratori didattici e banconi per la vendita di prodotti alimentari.

    Attualmente Eataly è già presente nella città di Milano, con uno spazio giudicato fin troppo angusto all’interno del Coin di Piazza V Giornate: ora il brand simbolo di cibo di alta qualità, potrà allargarsi e trovare il proprio spazio tra i ristoranti della capitale lombarda.

    L’inaugurazione, simbolicamente, dovrebbe essere proprio il 25 aprile 2012, in onore alla piazza che ospita la struttura ex Smeraldo.

    Da un lato c’è il dispiacere nel vedere il Teatro Smeraldo che cala il sipario dopo anni e anni di spettacoli, concerti e rappresentazioni, ma soprattutto un cantiere di lavori in corso che ormai dura da tempo infinito e la pressochè totale noncuranza del Comune di Milano in proposito: dall’altro il piacere all’idea che lo stesso spazio, anzichè essere abbandonato a se stesso, si trasformi nel tempio del gusto e del mangiar bene all’italiana.

    A quanto pare, l’inventore di Eataly Oscar Farinetti, ha deciso di mantenere intatto il palco dello storico teatro, per ricordare quello che lo Smeraldo è stato per lunghi anni e, perchè no, organizzare qualche spettacolo.

    Eataly ha sedi anche in altre città: Torino, New York, Tokyo e, tra poco, è prevista un’apertura anche a Roma. Il nuovo spazio milanese avrà una dimensione imponente: 2500 metri quadri, che andranno ad aggiungersi allo spazio già in uso al Coin, che non verrà chiuso.

    Quindi, amanti della gastronomia, tenete duro ancora un altro anno: e intanto consolatevi con una buona pizzeria napoletana a Milano.