Da New York al New Jersey in metro: probabile ampliamento della linea 7

da , il

    Da New York al New Jersey in metro: probabile ampliamento della linea 7

    La metropolitana di New York potrebbe non seguire più il solo percorso cittadino ma addirittura cambiare Stato, raggiungendo il vicinissimo New Jersey. Il progetto, proposto dal sindaco della Grande Mela, Michael Bloomberg, prevede l’ampliamento della rete metropolitana al di sotto del fiume Hudson fino a Secaucus nello stato del New Jersey appunto. Se il progetto andasse a buon fine, sarebbe un avvenimento eccezionale per la Subway newyorchese che per la prima volta uscirebbe dalla città.

    Ancora novità per quanto riguarda la metropolitana di New York. Fino ad esso erano state proposte delle iniziative, come dire, tecnologiche, come la possibilità di pagare la metro con l’iPhone o accedere ad internet nella subway, ma adesso le cose potrebbero davvero cambiare.

    Si sta pensando infatti di modificare il percorso della metropolitana, in particolare la tratta affrontata dalla linea 7. Si tratterebbe di un ampliamento della linea che per la prima volta varcherebbe i confini della città, cambiando stato, e sfociando nel New Jersey. Sì, sfociando, perché il progetto prevede che la metropolitana passi sotto il fiume Hudson per raggiungere la città di Secaucus dove si trova la stazione dei treni New Jersey Transit, facilitando così lo spostamento della gente che giornalmente si reca a New York per lavoro, proprio dal New Jersey.

    Tuttavia questa importante proposta resta ancora un progetto che non si sa se verrà approvato anche perché comporta dei costi non indifferenti data la portata dell’opera. Attualmente la metropolitana di New York si estende tra Brooklyn, Manhattan, Bronx e Queens. Se il progetto andasse a buon fine, sarebbe di certo un passo importantissimo nello sviluppo dei mezzi di trasporto in una metropoli caotica e frenetica come New York. Non ci resta che attendere e vedere che succede.