Cosa portare al mare per un giorno

da , il

    Cosa portare al mare per un giorno

    Volete godervi ancora qualche ultima giornata di relax? Per un giorno al mare, sapete cosa portare con voi? Dopo le vacanze estive e a maggior ragione per chi non le ha fatte, il desiderio di trascorrere ancora del tempo all’aria aperta è irrefrenabile. Una buona occasione può essere quella di organizzare una gita al mare con la vostra famiglia o con gli amici. Una giornata in spiaggia non richiede una grande preparazione, tuttavia è importante non dimenticare alcune cose fondamentali, per non trasformare un momento di pace e divertimento in un incubo…Scoprite tutto ciò di cui non potrete fare a meno.

    ZAINO O BORSA DA SPIAGGIA

    Innanzitutto, per poter portare con voi il necessario per una gita al mare di un giorno, avete bisogno di un contenitore: se siete persone sportive e amanti della comodità, optate per uno zaino, mentre se siete appassionate di moda e non potete assolutamente rinunciare allo stile e all’eleganza anche sulla sabbia, prediligete una borsa colorata, piuttosto capiente.

    ASCIUGAMANO

    La prima cosa che dovete ricordarvi di portare con voi è l’asciugamano, il vero re indiscusso di tutte le spiagge del Pianeta. Potete avere la borsa migliore, il costume più sexy, ma se non avete l’asciugamano, la vostra vita da spiaggia si rivelerà un inferno! Battute a parte, si tratta di un ‘accessorio’ insostituibile: vi permette di sedervi sulla sabbia senza disagi e sugli scogli senza scottarvi, vi tiene al caldo dopo aver fatto un lungo bagno e se necessario, è utile anche per cambiare il costume, senza necessariamente dover fare uno spogliarello di mezza estate…Un piccolo trucco: per risparmiare un po’ di spazio nella borsa o nello zaino, optate per un asciugamano in microfibra, ottima resa, in pochissimo spazio!

    OCCHIALI DA SOLE

    Un altro elemento essenziale per una tranquilla giornata al mare, sono gli occhiali da sole. Impossibile separarsene durante tutta la stagione estiva, figuriamoci in spiaggia, dove il riflesso della luce è decisamente più intenso. Inoltre, i raggi solari non sono dannosi solo per la pelle, ma anche per i nostri occhi, pertanto è importante tutelarli, con occhiali di buona qualità. Utilizzare un prodotto scadente, può portare anche ad avere fastidiose emicranie. Infine, non dimenticatevi la custodia e un panno pulito per rimuovere gli eventuali residui di acqua salata e sabbia.

    CIABATTE

    Per una gita al mare è fondamentale portare con sé un paio di ciabatte. Naturalmente, se dovete affrontare un viaggio in auto o in treno, partite con un paio di scarpe comode, ma non dimenticate di mettere le ciabatte nella borsa da spiaggia! Sono indispensabili per andare nei bagni, fare la doccia, ma anche per camminare sulla sabbia (rovente), nelle ore più calde della giornata. Le infradito sono un evergreen: sono sottili e occupano poco spazio, ma soprattutto sono molto comode! Se non le avete e dovete acquistarle, evitate soltanto quelle che hanno una suola troppo liscia e rigida: non appena le bagnerete, rischierete di scivolare!

    CREME SOLARI

    In spiaggia è essenziale anche avere a portata di mano una crema solare. Ed è consigliabile che non sia una crema qualunque, bensì un prodotto di ottima qualità e preferibilmente waterproof: proteggere la propria pelle dai raggi UVA è fondamentale, per evitare di ritrovarsi dinanzi a un tumore della pelle. Il grado di protezione solare sarà diverso a seconda delle necessità della vostra pelle.

    ABITI E COSTUME DI RICAMBIO

    Nella vostra borsa o zaino, non potrà mancare un cambio di abiti, magari per la cena, che con buona probabilità farete sul posto, prima del rientro. Non dimenticate un maglioncino leggero, perché si sa, la sera al mare, c’è sempre una gradevole brezza fresca. Inoltre, vale la pena portare un costume di ricambio. Capita sempre di ritrovarsi troppo bagnati, nel momento meno opportuno…e così si finisce sempre al bar con gli abiti infilati sopra al costume, completamente fradici.

    OMBRELLONE E STUOIA

    Oltre alla borsa/zaino e al suo contenuto, bisogna pensare all’attrezzatura da utilizzare sulla sabbia, quindi stuoia o sdraietta e naturalmente ombrellone! Non crediate che sia sufficiente essere amanti del sole, per non ustionarsi o avere un’insolazione, quindi evitate eroismi inutili e attrezzatevi anche voi con un piccolo ombrellone, ottimo angolo di ristoro, soprattutto durante le ore più calde del giorno.

    BORRACCIA DI ACQUA FRESCA

    Ora passiamo ai ‘nutrienti’: innanzitutto in una giornata in riva al mare non può certo mancare una borraccia ricolma di acqua fresca. Bere, ormai lo sanno tutti, è fondamentale d’estate e soprattutto quando si è esposti al sole per lungo tempo. Il corpo ha un bisogno di idratazione maggiorato e costante. Un consiglio: inserite la borraccia nella borsa frigo, dove avrete messo il vostro pranzo al sacco, così rimarrà fresca molto più a lungo!

    PRANZO AL SACCO

    Infine il pranzo al sacco: sicuramente non sarà la scelta di tutti. L’idea di preparare un pasto prima della partenza, non entusiasmerà molti di voi, tuttavia siamo certi che c’è ancora molta gente che apprezza il fatto di mangiare qualche tramezzino o un’insalata di riso, in spiaggia, così da non perdere nemmeno un minuto di sole e di mare. Sono molteplici i piatti che si possono preparare per un pranzo al sacco: oltre ai già menzionati, vi segnaliamo la pasta fredda, l’insalata di farro, il cous cous, le torte salate…e molto altro ancora.

    Per saperne di più, scoprite qui cosa portare da mangiare in spiaggia.