Come visitare i luoghi più belli… nel passato. Ce lo mostra un sito usando Google Maps.

da , il

    Come visitare i luoghi più belli… nel passato. Ce lo mostra un sito usando Google Maps.

    Bella questa città. Ma chissà come doveva apparire nel passato. Ora possiamo scoprirlo. Grazie a Historypin.com, un sito che ci permette di navigare tra le mappe di Google e utilizzare la Street View per osservare come apparivano le strade di un tempo. E questo lo fa grazie all’ausilio degli internauti, che caricano foto d’epoca che ritraggono luoghi e persone in un determinato momento storico.

    Volete vedere i sovietici che marciano sulla Piazza Rossa di Mosca negli anni ’60? Eccoli. O la sfilata cerimoniale a Trafalgar Square a Londra, in occasione della cerimonia di incoronazione di re Giorgio VI, nel 1937? Detto, fatto. O addirittura le prime foto della linea ferroviaria Napoli-Portici, la prima in Italia? Basta chiederlo tutto al motore di ricerca del sito, specificando luogo, data e cosa si cerca nello specifico.

    Detto così sembra una semplice raccolta di foto storiche. Ma non è assolutamente così. Il sito lavora in partnership con Google, utilizzando le sue maps. Le foto vengono sovrapposte sulle mappe e, quando possibile, incorniciate all’interno della Street View, per darci modo di scorgere con una sola occhiata come appare una strada oggi, e come era un tempo. Non solo, perché la ricerca di un luogo non viene fatta solo a livello spaziale, ma anche temporale: grazie a un’apposita barra cronologica possiamo letteralmente effettuare un viaggio nel tempo.

    Historypin.com è realizzato dall’associazione britannica We Are What We Do, operante dal 2004 nel campo delle tematiche sociali. L’idea del sito è proprio quella della conservazione della memoria per favorire il dialogo tra le generazioni.