Città natalizie, le destinazioni più belle per trascorrere le vacanze in Italia

Queste città natalizie in Italia sono delle destinazioni perfette per trascorrere le vacanze di Natale 2022.

Città Natalizie
Città Natalizie- viaggi.nanopress.it

Bisogna ammetterlo: non appena la fine di novembre si avvicina, è inevitabile pensare già al Natale e alle vacanze. Durante il periodo più bello dell’anno viene sempre voglia di partire per andare alla ricerca dello spirito natalizio per le vie di borghi e città.

Se non avete ancora deciso dove trascorrere le feste, questa lista di splendide località potrebbe esservi d’ispirazione.

Città natalizie: dove andare

Dimenticatevi di trovare le classiche mete di montagna che di certo non hanno bisogno di grandi presentazioni: in questa lista troverete meravigliose città e incantevoli borghi d’Italia dove nell’aria aleggia uno spirito natalizio autentico e del tutto particolare. Provare per credere!

Arezzo

Se dovessimo pensare di trascorrere le nostre vacanze di Natale in Toscana, di certo opteremo per città come Firenze, Pisa o Siena.

Eppure proprio in questa regione si trova quella che ogni anno si trasforma nella Città del Natale: Arezzo. Da fine novembre ai primi di gennaio, lo spirito natalizio si propaga per tutta la cittadina medievale a partire da Piazza Grande.

Proprio qui, in una delle più belle piazze al mondo, viene allestito l’albero di Natale, così luminoso da fare un certo effetto una volta al suo cospetto.

Città natalizie
Villaggio Tirolese di Arezzo – viaggi.nanopress.it

Piazza Grande diventa ogni anno il palcoscenico del Villaggio Tirolese, un grande mercatino di Natale che riproduce con le sue capanne in legno l’atmosfera del Tirolo e delle sue tradizioni culinarie. Bretzel salati, salsicce, polenta, birre e piatti tipici la faranno da padrona tra luci e musica.

Non solo: al Villaggio Tirolese di Arezzo potrete anche trovare artigiani provenienti da tutto il mondo, mentre i più piccini potranno visitare il villaggio di Babbo Natale e incontrarlo personalmente.

Sempre i più piccoli, inoltre, potranno rimanere affascinati dal villaggio degli elfi della Fortezza delle Meraviglie, e dal Villaggio Lego. Insomma, il Natale ad Arezzo piacerà a tutti, dai più grandi ai più piccoli.

Matera

La città dei Sassi ha un fascino particolare tutto l’anno, ma a Natale diventa ancora più magica. Il merito è dell’atmosfera suggestiva che in questo periodo dell’anno la invade letteralmente.

Proprio qui prende luogo uno dei presepi viventi più belli d’Italia, ambientato tra i rioni storici. A questo emozionante evento si aggiunge quello del Christmas Village, una manifestazione che vede i mercatini di Natale e i prodotti d’artigianato come protagonisti.

E non dimentichiamoci dei dolcetti tipici, senza i quali non sarebbe festa: tra biscotti e torte, avrete solo l’imbarazzo della scelta!

Manarola

Forse non tutti lo sanno, ma a Manarola, nel cuore delle Cinque Terre, si trova il presepe più grande del mondo. Quello del Presepe Luminoso di Manarola è uno degli eventi più attesi dell’anno di tutta la Liguria.

Si tratta di uno spettacolo davvero emozionante fatto da più di 17 mila luci, sui terrazzamenti della collina, che compongono circa trecento personaggi. Questa meravigliosa opera d’arte di 4 mila metri quadrati rappresenta in un modo del tutto unico la Natività.

Città natalizie
Presepe di Manarola – viaggi.nanopress.it

Per osservarla dalla migliore postazione, dovreste raggiungere il sentiero in via Beccaria che collega Manarola a Riomaggiore, ma è comunque perfettamente visibile anche dalla piazza del paese.

Città natalizie: Gubbio

Se Manarola è la patria del presepe più grande del mondo, Gubbio è quella dell’albero di Natale più grande.

L’opera luminosa, visibile persino a 50 chilometri di distanza, è fatta da circa mille luci colorate disposte lungo le pendici del monte Ingino e prende vita ogni anno il giorno prima dell’Immacolata durante una manifestazione cittadina. Pensate che nel 2014 è stato persino Papa Francesco in persona ad accendere il grande albero!

Anche il centro città si veste a festa, grazie ai mercatini e al trenino Gubbio Express Christmas.

Custonaci

In Sicilia orientale, in provincia di Trapani, si trova un borgo davvero speciale e unico al mondo. Custonaci in inverno mette nell’armadio la sua veste di località balneare e indossa quella di perfetta destinazione natalizia.

Sì, perché proprio qui in un’incredibile grotta antichissima prende vita il famoso Presepe Vivente di Custonaci. Si tratta di un evento che coinvolge tutti gli abitanti del paese che, all’interno del borgo Scurati scavato nella roccia di grotte naturali, riproducono fedelmente gli antichi mestieri e scene di vita quotidiana dei pastori di un tempo.

Presepe di Custonaci
Presepe di Custonaci – viaggi.nanopress.it

Non vi stupirà sapere che il Presepe vivente di Custonaci, per il suo valore storico-culturale, è stato inserito nella lista dei Beni Immateriali della Sicilia.

Bressanone

Il Trentino Alto Adige è la casa del Natale. In particolare, Bressanone è conosciuta e apprezzata dalle famiglie per i suoi incantevoli mercatini di Natale capaci di catapultarci dritti dritti in un mondo fatto di biscotti e pan di zenzero.

Mercatini di Bressanone
Mercatini di Bressanone – viaggi.nanopress.it

Le casette di legno e le bancarelle sono distribuite lungo Piazza Duomo e, insieme a quelle dei mercatini di Bolzano, Merano, Brunico e Vipiteno, fanno parte del Percorso delle 5 stelle, un itinerario che tocca appunto i cinque principali mercatini tipici e più prestigiosi d’Italia.

Napoli

Se avete voglia di raggiungere una destinazione un po’ più alternativa, ma dove al tempo stesso potete respirare l’aria di festa, Napoli potrebbe fare al caso vostro.

Non sarà una città di montagna, non sarà ricoperta da manti di neve candida, ma anche qui la magia del Natale si sente eccome. Nel cuore della città trionfano luci e luminarie, per non parlare dei caratteristici presepi realizzati con i personaggi tipici della tradizione napoletana.

Se volete vedere con i vostri occhi presepi alternativi, quindi, non dovete fare altro che recarvi in via San Gregorio Armenio, conosciuta anche appunto come via dei presepi.

Milano

Nella lista delle città natalizie non poteva mancare la città del Panettone. A Milano in questo periodo di festa non mancano gli eventi e le manifestazioni che allietano ogni angolo tra addobbi, luci e decorazioni.

Città natalizie
Milano a Natale – viaggi.nanopress.it

Quest’anno, per esempio, potrete visitare fino al 9 gennaio il Villaggio delle Meraviglie, il primo parco tematico dedicato interamente al Natale. Qui, anche se siete già grandi, proverete l’emozione di incontrare Babbo Natale, di pattinare sulle piste ghiacciate, di visitare il mercatino degli elfi e di degustare deliziose leccornie.

In Piazza Duomo, inoltre, a circondare il bellissimo albero di Natale, ci saranno i mercatini con i loro incantevoli chalet in legno.

Per concludere in bellezza, segnatevi anche la fiera degli Oh Bej, Oh Bej, un appuntamento annuale simbolo del Natale a Milano che ospita stand nazionali e internazionali di artigianato, cibo, cultura e arte.

Città natalizie: Salerno

A Salerno nel periodo natalizio, tra novembre e gennaio, il centro storico si illumina grazie alle celebri luminarie dell’evento Luci d’Artista.

Luci d'artista Salerno
Luci d’artista Salerno – viaggi.nanopress.it

Ogni anno queste magiche luci addobbano i principali punti d’interesse del centro storico creando un’atmosfera suggestiva e particolare. La manifestazione sarà accompagnata anche da spettacoli, concerti e da un’enorme Ruota Panoramica dalla quale ammirare dall’alto la bellezza della città.

Dal 2 dicembre fino alla fine di gennaio quindi, tutti con il naso all’insù!