Città delle bici: un paese senza auto in South Carolina

da , il

    Città delle bici: un paese senza auto in South Carolina

    La città delle bici in South Carolina, Stati Uniti, potrebbe non essere più solo un sogno, ma diventare realtà, creando un paese libero dalle automobili. Si tratterebbe del primo esempio di città verde, in cui lo spreco e l’inquinamento generato dalle auto siano ridotti al minimo. L’ideatore di questo progetto è Joe Mellet, appassionato ed esperto di web, che ha recentemente acquistato degli appezzamenti di terreno in cui far sorgere la prima città senza auto, dove l’unico mezzo di trasporto a disposizione è la bicicletta.

    Una nazione super sviluppata come gli Stati Uniti vede ogni giorno un pullulare di automobili in fila, intrappolate nel traffico cittadino. Riusciremmo mai a pensare ad una vera città in cui le auto non possano circolare? Non si sa, ormai siamo abituati a vedere le vetture parcheggiate sotto casa o scorrere sulle strade principali. Ma qualcosa potrebbe cambiare e dare avvio ad una nuova era nella costruzione delle città. Pare infatti che sia in progetto la nascita di una nuova città, all’inizio decisamente piccola, in cui si utilizzeranno materiali verdi e rispettosi dell’ambiente, si utilizzerà l’energia ricavata dalle risorse naturali come il sole. Ma la particolarità di questa nuova comunità sarà l’uso della bicicletta come unico mezzo di trasporto. Non più auto, non più bus. Solo ed esclusivamente biciclette. Attualmente nessun luogo degli Stati Uniti rientra tra le 5 città al mondo in cui pedalare è un piacere, ma di certo questo progetto rappresenta una spinta importante verso quella direzione. Il continente America comunque sta già facendo dei passi avanti nella lotta allo spreco e all’inquinamento, come dimostra l’iniziativa Argentina ecologica, dove a turisti e lavoratori viene consegnata una bici per muoversi in città in maniera ecologica.

    Nella città delle bici le case saranno eco-friendly, si utilizzeranno pannelli solari e la spesa verrà effettuata in cascine biologiche. Una città veramente verde.

    Nel progetto dell’ideatore Joe Mellet c’è la possibilità di estendere l’iniziativa ad altri luoghi nel mondo, sfruttando magari grandi spazi vuoti e abbandonati che potrebbero divenire il futuro paradiso degli amanti della bicicletta.

    E chissà che fra qualche anno non si possa effettuare un vero viaggio tra le città delle bici, spostandosi da una all’altra semplicemente pedalando. Non resta che scoprire che riscontro avrà in South Carolina e negli Stati Uniti in generale.