Capodanno 2015 a Genova, guida agli eventi

da , il

    Spettacolo e cultura vi aspettano a Genova per festeggiare in maniera indimenticabile il Capodanno 2015, tra mercatini, musica, feste e offerte d’arte per tutti i gusti. Se state cercando una risposta alla domanda ‘Come trascorrere il 31 Dicembre?‘, la città di Genova ha le risposte giuste! Andiamo a scoprire nel dettaglio tutte le proposte per trascorrere al meglio il Capodanno 2015 a Genova.

    Porto Antico: allegria, spettacolo, musica e la magia del circo contemporaneo e del teatro di strada

    In zona Porto Antico, dopo aver fatto un giro e aver gustato un buon piatto di pasta al pesto o un secondo a base di pesce in uno dei tanti ristorantini (ricordate di prenotare in tempo!), potrete brindare e aspettare il nuovo anno tra suggestivi e divertenti spettacoli di circo contemporaneo, teatro di strada e tanta musica. MagdaClan – compagnia italiana di circo contemporaneo – metterà in scena a partire dalle 21.30, sotto il Tendone da Circo, allestito in area Mandraccio, il suggestivo spettacolo dal titolo ‘Extra Vagante’, che vede la partecipazione di molti ospiti speciali. Fuori dal tendone, intorno alle 23.30, si esibiranno i The Jashgawronsky Brothers, un quartetto di fratelli armeni che propone una musica sperimentale e innovativa, fatta con strumenti musicali assolutamente reinventati. Lo spettacolo condurrà gli spettatori in un’avventura sonora straordinaria. Al termine, dentro il tendone da circo, i festeggiamenti continueranno con Dj Kata (Federico Canibus) – Elettro Trash, senza dimenticare che, sempre in Porto Antico, gli amanti dei pattini sono attesi alla pista di pattinaggio, per una festa sul ghiaccio con musica e brindisi di mezzanotte!

    Centro Storico: Dj set, flamenco e teatro di strada

    Il Centro Storico di Genova offre ai suoi visitatori il Capodanno in Piazza delle Erbe, promosso e organizzato dal CIV Genovino e da tutti i locali della zona. L’appuntamento con l’inizio dei festeggiamenti è per le ore 18.00 e il programma dura fino a tarda notte con tanta musica da ballare, selezionata da rinomati Dj che si alterneranno in consolle, per arrivare al brindisi di mezzanotte con il Dj Giovanni Zesa. In piazza San Bernardo vi attende lo spettacolo di flamenco con il gruppo dei Los Duendes, oltre che il Dj set a cura del CIV San Bernardo e l’altro Dj set a cura di Civ Zecca-Carmine, allestito in Piazza Carmine. Per i più piccoli, ma anche per gli adulti che desiderano tornare un po’ bambini, in Piazzale Kennedy divertimento assicurato con il grande Luna Park!

    Arte e Teatro al Capodanno di Genova

    Se gradite trascorrere un Capodanno all’insegna della cultura, per tutti voi appassionati di arte, Palazzo Ducale propone le mostre di Frida Kahlo e di Nicholas Muray che resteranno aperte, con orario prolungato, fino alle 2 del mattino. Per chi desidera visitare entrambe le mostre, c’è anche la possibilità di acquistare un biglietto congiunto al costo di € 16,00 (Ridotto: € 13,00). Al Teatro Politeama Genovese è in scena lo spettacolo ‘Quello che parla strano’, con Maurizio Lastrico. Il Teatro della Tosse mette in scena ‘Masque di Capodanno 2015’ con gli artisti del Teatro della Tosse e la partecipazione del pubblico. Al Teatro Stabile – alla Corte va in scena ‘L’importanza di chiamarsi Ernesto’ di Oscar Wilde con Geppy Gleijesess, Marianella Bargilli, Lucia Poli. Al Teatro della Gioventù doppio appuntamento con ‘Provaci ancora Sam‘ e, a seguire, ‘Il rompiballe’ (con possibilità di aperitivo nell’intervallo tra le due performance e brindisi di mezzanotte insieme agli artisti della Kitchen Company).

    Appuntamenti per il 1° Gennaio 2015

    Ricordiamo il 1° gennaio 2015 le aperture straordinarie di Galata Museo del Mare (dalle ore 10 alle ore 19.30); Mu.MA – Museo teatro della Commenda di Prè (dalle ore 10 alle ore 19); Via del Campo 29 rosso (dalle ore 12.30 alle ore 18), mentre per iniziare il 2015 in musica, l’appuntamento è al Teatro Carlo Felice per il consueto Concerto di Capodanno, diretto da Felix Krieger, con Michail Lifits al pianoforte e l’Orchestra del Teatro Carlo Felice.

    Tutti gli aggiornamenti al programma su www.visitgenoa.it