Brianair: Caterina Guzzanti prende in giro Ryanair [VIDEO]

Brianair Caterina Guzzanti video
Brianair Caterina Guzzanti video

Mai volato su Brianair? Allora guardatevi il video di Caterina Guzzanti, che fa simpaticamente il verso alla compagnia low cost più famosa del mondo, Ryanair.
Potremmo anche dire che rende pan per focaccia all’amministratore delegato, Michael O’Leary, che spesso prende in giro personaggi famosi nelle sue pubblicità: l’ultima è quella contro Alitalia, Welcome mr Ragnetti! Good luck, dove il vettore low cost si tronfia dei risultati relativi ai passeggeri trasportati nel 2011, 3 milioni in più rispetto alla nostra compagnia di bandiera.
Un dato che non è passato inosservato e che Ryanair ha subito sbandierato ai quattro venti facendo il verso al nuovo direttore generale di Alitalia, appena nominato. Che non è l’unica vittima illustre della compagnia irlandese: a suo tempo anche il presidente francese Sarkozy è finito nella pubblicità dei voli low cost, così come l’allenatore Capello e l’affezionato ex premier Silvio Berlusconi, preso di mira non una ma svariate volte.
Ma vediamo insieme cosa succede a bordo di un volo Brianair.

L’interno è quello classico di ogni compagnia aerea: con la differenza, però, che la hostess – Caterina Guzzanti – illustra ai passeggeri come fa Brianair a vendere biglietti aerei alla folle cifra di 9,90 euro. Per esempio risparmiando sul carburante e facendo atterrare il volo a Marsiglia (ma il comandante atterra appena si accende la spia, tranquilli!): da lì si prosegue in treno, tanto, dice la hostess, tutti sanno dove è Parigi.
Inoltre, i passeggeri possono approfittare dell’incredibile offerta: fino al 30 giugno, aggiungendo altri 9,90 euro sarà possibile, infatti, accavallare le gambe a bordo.
Ma attenzione quando prenotate online: il fatto di accettare termini e condizioni potrebbe portare brutte sorprese. Come farsi carico, a livello pecuniario, dei messaggi promozionali trasmessi durante il volo (l’accettazione di termini e condizioni comporta anche il rifiuto di rivolgersi a un legale per l’ingiustizia subita).
Ancora convinti di volare low cost? D’altra parte, suggerisce la hostess, è sempre meglio che andare a piedi!