Bit Milano 2011: date, biglietti e informazioni

da , il

    Bit Milano 2011: date, biglietti e informazioni

    E’ pronta ai nastri di partenza Bit Milano 2011, ovvero la Borsa Internazionale del Turismo: dal 17 al 20 febbraio, paesi, enti, regioni, provincie, ma anche tour operator, compagnie navali e aeree, insomma tutto quello che ruota attorno al mondo del turismo si mette in mostra nel capoluogo lombardo, riempiendo gli ampi spazi espositivi di Rho Fiera con cataloghi, poster, nuove proposte per il 2011 e gli immancabili gadget.

    E’ il più grande evento italiano dedicato al turismo aperto anche al pubblico: ogni anno, migliaia di persone si riversano verso i padiglioni di Rho Fiera (MM linea 1, fermata Rho Fiera) in cerca di informazioni per le prossime vacanze, idee per il viaggio di nozze, le vacanze di Pasqua o anche solo per curiosare tra gli stand di Paesi poco conosciuti ma dai nomi esotici dove sarebbe bello organizzare una vacanza alternativa.

    Perchè poi il bello è proprio questo: fare un giro del mondo virtuale, riempiendo la borsa di depliant illustrati con foto di spiagge meravigliose, cataloghi di escursioni nella giungla thailandese, cartine di stati americani di cui si ha solo una vaga idea circa la posizione geografica.

    E allora preparatevi a un giro in fiera, che potrebbe rivelarsi estenuante ma anche ricco di soddisfazioni: l’unico consiglio che vi do è quello di fare un elenco degli stand che vi interessano, consultandoli direttamente sul sito di Bit Milano e andare mirati, senza fermarvi ogni cinque minuti per prendere materiale che, a fine giornata, vi sembrerà più pesante di un macigno.

    Bit Milano 2011 è aperta al pubblico nei giorni di sabato 19 e domenica 20 febbraio dalle 9.30 alle 18.30: il costo del biglietto è di 10 euro al giorno se vi pre-registrate, oppure di 12 euro se vi presentate direttamente la mattina in fiera.

    Potete fare la pre-registrazione direttamente sul sito, partecipando così al concorso ‘Travel Addicted’ che mette in palio diversi viaggi per alcuni visitatori fortunati.