Alle Filippine un ristorante sulle cascate: ottima cucina e clima tropicale [VIDEO]

da , il

    Ristoranti bizzarri? Quello di cui vi parliamo sicuramente si colloca tra i più strani del mondo. Ma anche tra i migliori. Siamo alle Filippine, e in questo ristoro avremo modo di godere di uno splendido clima tropicale, ottima cucina locale, ma soprattutto di una vista come poche. Il ristorante di cui vi parliamo è circondato da uno splendido giardino naturale e da… cascate! Sì, i tavoli sono proprio sotto delle piccole cateratte, e mangiando si può avvertire tutta la freschezza del vapore acqueo che investe i nostri corpi. Quello che si dice un rinfresco!

    Un po’ di storia: le Filippine sono state scoperte dai portoghesi, e successivamente sono diventate una colonia spagnola. In seguito anche americani e giapponesi hanno dimostrato interesse per l’arcipelago, e hanno combattuto lunghe e sanguinose guerre per il possesso. Poi nel 1946 è arrivata l’indipendenza. La dittatura che si è instaurata ha provveduto a una massiccia ricostruzione del paese, e gli ultimi 25 anni sono stati improntati alla crescita del turismo.

    Villa Escudero è una piantagioni di noci di cocco e zucchero di canna fondata nel 1880 da Placido Escudero. Si trova a tre ore dalla capitale Manila, nella provincia di Laguna, ed è diventata una delle mete turistiche più frequentate. La piantagione ha aperto al pubblico nel 1981, e la sua importanza è stata decretata addirittura da un museo cittadino che ne mette in mostra la storia e la sua influenza sull’economia locale. La piantagione si estende per chilometri, includendo un piccolo villaggio chiamato Mount Banahaw, un lago artificiale creato da una diga… e il nostro ristorante sulle cascate.

    Non sarà solo lo spettacolo a lasciarvi a bocca aperta, perché qui potrete gustare il meglio della cucina filippina. Come l’adobo, un maialino stufato in salsa piccante, o il pancit con verdure fresche e gamberetti, grigliati alla perfezione. Dolce e salato si mescolano nei sapori dei piatti locali, con l’aggiunta di un po’ di mix spagnoleggiante.

    A tutto questo si aggiunge la sensazione fantastica di mangiare con i piedi nell’acqua corrente: come detto, i tavoli sono situati proprio sul fiume che scorre al di sotto delle piccole cascate, che saranno a un palmo di naso da voi a rinfrescarvi la giornata. Letteralmente: volendo potete immergervi direttamente con la testa sotto l’acqua e dare un po’ di sollievo alle vostre accaldate membra. Buon bagno, ma soprattutto buon appetito!

    Foto da Flickr