A Londra il primo ristorante interattivo

da , il

    A Londra il primo ristorante interattivo

    Se siete degli amanti dell’high-tech ma anche della buona cucina, a Londra è nato il primo ristorante interattivo d’Europa. Non è solo l’ambientazione tecnologica il fulcro di questo ristorante, ma anche la bontà dei suoi piatti pan-asiatici che convincono anche i più tradizionalisti della tavola!

    Il ristorante che si chiama Inamo Restaurant, si trova nel cuore di Soho a Londra.

    Se si passa qualche giorno di vacanza nella capitale dell’Inghilterra è assolutamente da provare!

    Da quello che si può capire dalle pubblicità, i camerieri non si vedono quindi le persone abituate ai classici sushi-bar si aspettano più o meno lo stesso sistema, attraverso un nastro trasportatore. Ma non è proprio così: qui non c’è nessun nastro trasporta vivande!

    Sarete seduti davanti ad un tavolo touch screen da dove potrete ordinare i piatti che volete ed un cameriere vi aiuterà a capire come funziona.

    Dopo poco vi verrà servita la vostra pietanza ma non preoccupatevi: il piatto è in vera ceramica non uno strano oggetto tecnologico!

    Questo sistema è facile per chi è abituato ad usare l’I-Phone: basta saper scorrere il menù sullo schermo e picchiettare su ciò che si vuole ordinare, come se fosse lo schermo del telefonino.

    Il bello di questo menu interattivo è che non dovrete mettere gli occhiali per leggerlo: ci sono delle belle e grandi immagini del piatto con la descrizione a caratteri cubitali!

    Una cosa davvero geniale è che potrete sapere tutto quello che succede in cucina grazie alla webcam: basta clicchiate sull’icona dedicata del vostro tavolo!

    n’unica cosa sembra un po’ sospetta: sembra che si vedano solo le immagini dei cuochi indaffarati a preparare le pietanze, ma non i camerieri che le ritirano dalla cucina. Puzza un po’ questa storia, che ne dite?

    In ogni caso il magico tavolo vi potrà dare anche altre informazioni oltre al menù. Per esempio se siete a Londra per una vacanza e volete sapere quale itinerario fare oppure quale museo londinese visitare, potrete programmare tutto attraverso il tavolo!

    La vera sorpresa è il conto! Vi immaginate di spendere una fortuna in un ristorante del genere per lo più a Londra, invece vi sbagliate. Per un antipasto, una portata principale, tre fantastici sorbetti assortiti acqua e un bicchiere di vino spenderete circa 27 sterline.

    Anche se tutta questa tecnologia lascia un po’ a desiderare pensando alle nostre classiche e conviviali trattorie italiane!