10 città economiche per vacanze low cost

da , il

    State organizzando vacanze low cost? Scegliere tra le città economiche più belle in Italia, in Europa e nel mondo, può essere una soluzione per chi, quest’anno, non può spendere un patrimonio per le vacanze estive, pur sentendo la necessità di staccare la spina dalla routine.

    Con l’arrivo dell’estate, la voglia di relax sale alle stelle, ecco perchè è utile conoscere le città economiche più belle e facili da raggiungere, sia in Italia che in Europa, e nel resto del mondo, per trascorrere delle vacanze low cost all’insegna dell’ozio e del divertimento.

    Dopo aver visto le migliori località low cost per quanto riguarda le spiagge estere, oggi scopriamo quali sono le città, non necessariamente bagnate dal mare, dove poter andare in vacanza senza spendere una cifra esorbitante.

    La classifica delle città più economiche stilata da TripAdvisor è stata realizzata considerando un pasto per due con vino, due cocktail, due taxi per l’aeroporto e un soggiorno di una notte in un hotel a quattro stelle. Ecco le prime dieci posizioni:

    1. Hanoi, Vietnam. Spesa media 114 euro. Scopri qui il periodo migliore per visitare le terre dei khmer.

    2. Jakarta, Indonesia. Leggi qui quando andare in indonesia e cosa visitare tra le meraviglie di questo suggestivo arcipelago. La spesa media è di 118 euro.

    3. Sharm el Sheikh, Egitto. Spesa media 118 euro per visitare questa famosa zona del Mar Rosso, ultimamente non tanto gettonata visti gli accadimenti un po’ turbolenti a livello politico e sociale.

    4. Bangkok, Thailandia. Spesa media 121 euro. Ecco dove andare per scoprire tutte le bellezze di questo Paese.

    5. Sofia, Bulgaria. Qui alcuni consigli su cosa vedere in città. In media la spesa si aggira sui 140 euro.

    6. Cape Town, Sudafrica. Spesa media 142 euro per visitare questa metropoli, la terza città più popolosa del Paese.

    7. Mumbai, India. Spesa media 142 euro. Cogli l’occasione per scoprire qualcosa in più sull’India, un Paese ricco di contraddizioni eppure sempre affascinante.

    8. Kuala Lumpur, Malesia. Spesa media 146 euro.

    9. Praga, Repubblica Ceca. Spesa media 147 euro. Il successo turistico di Praga, soprattutto negli ultimi anni, ha fatto alzare i prezzi rendendola in po’ meno economica di qualche tempo fa, ma resta una meta molto amata dai turisti di tutto il mondo.

    10. Budapest, Ungheria. Spesa media 150 euro. Leggi tutto sui locali da visitare e sulla vita notturna della capitale ungherese. Budapest è infatti molto famosa in tutto il mondo per la grande varietà di offerta culturale e di divertimento. Si possono raggiungere i ristoranti, le discoteche e i locali notturni dopo aver assistito a spettacoli teatrali, opere, concerti o balletti.