Volo dell’Angelo 2012: guardare Venezia dall’alto (video)

da , il

    Purtroppo per grandi e piccini è già finito il tempo di maschere e scherzi, e ieri il Carnevale di Milano, che osserva il rito ambrosiano e ritarda tutto di 4 giorni, ha definitivamente chiuso i festeggiamenti 2012 in tutta Italia.

    Ma come tutti gli anni, a Venezia, c’è stato il famoso Volo dell’Angelo, in cui la Colombina scende dal Campanile sulla folla di piazza San Marco appesa solamente a un filo. Questo evento spettacolare esiste dai tempi della Serenissima e, oltre a essere di buon auspicio, sancisce ufficialmente l’inizio del Carnevale. Se ve lo siete perso, è un ottimo modo per guardare Venezia dall’alto.

    Il 12 febbraio 2012, alle ore 12, il Carnevale di Venezia si è aperto con il tradizionale Volo dell’Angelo, che prevede la discesa di un personaggio pubblico dal campanile di piazza San Marco. La Colombina di quest’anno, che tra i suoi illustri predecessori annovera celebrità del calibro della nuotatrice Federica Pellegrini e del rapper Coolio, è stata Giulia Selero, vincitrice del concorso le Marie dello scorso anno.

    E anche quest’anno l’evento ha radunato migliaia di spettatori provenienti da ogni parte del mondo, tutti con il naso all’insù per assistere al famigerato volo: l’Angelo è rimasto sospeso in aria per ben 12 minuti, salutando il pubblico dall’alto e finendo la sua discesa nelle braccia del Doge. Per la prima volta nella storia del Carnevale di Venezia, lo sponsor era un noto marchio sportivo e la Colombina, sotto al tipico abito in stile veneziano, indossava anche un paio di scarpe Reebok.

    Peccato che il Carnevale di Venezia 2012 sia stato funestato da un brutto episodio: un turista francese di 55 anni ha danneggiato per errore, brandendo una spada giocattolo, un quadro risalente al ’700 del valore di 150 mila euro. Per fortuna che era assicurato!

    GUARDA LA FOTO GALLERY DELLE MASCHERE DEL CARNEVALE DI VENEZIA