Terme nel Nord Italia: le più belle da provare

Il Nord dello Stivale è costellato di centri termali all'avanguardia, immersi in panorami davvero spettacolari. Si annoverano anche alcuni stabilimenti tra i più antichi d'Italia: le Terme di Bormio, di Prè Saint Didier e Sirmione. Tutti lavorano per coniugare con arte e sapienza i valori terapeutici delle loro acque termali con trattamenti di nuova generazione che sappiano rispondere alle attuali esigenze dei clienti. Ecco tutto quello che bisogna sapere, dalla storia delle sorgenti termali, ai trattamenti offerti.

da , il

    Terme nel Nord Italia: le più belle da provare

    Un weekend in un centro termale è un qualcosa di assolutamente nuovo per voi, ma l’idea vi incuriosisce? Le Terme del Nord Italia, le più belle e all’avanguardia: ecco l’argomento di cui vogliamo parlarvi, perché se è vero che per voi è una realtà del tutto nuova, vale la pena iniziare a conoscerla dal suo lato migliore. Nel Nord del Bel Paese sono molti gli stabilimenti termali che usufruiscono di sorgenti termali antiche e che hanno saputo coniugare il valore terapeutico di queste acque ad altri trattamenti focalizzati al raggiungimento del benessere psico-fisico e al miglioramento della propria bellezza. Noi abbiamo voluto selezionare i migliori che in alcuni casi sono anche i più antichi centri termali d’Italia: è il caso delle Terme di Bormio, di Prè Saint Didier e Sirmione. Tutti sono immersi in contesti naturalistici mozzafiato, proprio per questo ai benefici apportati all’organismo si aggiungono quelli offerti alla vista. Pronti a scoprire le migliori terme del Nord d’Italia? Ecco tutto quello che dovete sapere, dalla storia delle sorgenti termali, ai trattamenti offerti.

    Terme nel Nord Italia: Terme di Bormio

    Terme del Nord Italia, Bormio

    Iniziamo il nostro Tour delle Terme del Nord Italia più meritevoli da quelle di Bormio. Il luminoso paese immerso nel cuore delle Alpi, possiede ben tre centri termali differenti: Terme di Bormio Spa, Terme Di Bormio Bagni Vecchi e Terme di Bormio Bagni Nuovi, tutti circondati da un paesaggio di rara bellezza. Se siete appassionati di storia, scegliete i Bagni Vecchi: qui potrete immergervi in una spettacolare vasca termale, scavata nella roccia, che offre un’incredibile vista sul panorama di Bormio. Questo è soltanto uno dei gioielli dei Bagni Vecchi, potrete infatti scoprire altri cinque aree: i Bagni Romani, i Bagni dell’Arciduchessa, la Grotta Sudatoria, i Bagni Medioevali e i Bagni Imperiali. Oltre ai vari percorsi benessere, avrete anche la possibilità di usufruire delle tradizionali terapie per la salute, come i fanghi, l’idroterapia, le inalazioni e gli aerosol.

    Anche alle Terme Bagni Nuovi potrete scegliere il percorso che più vi aggrada, rilassante, tonificante, energizzante o altro ancora. La struttura di compone di quattro diverse aree: i Giardini di Venere, la Grotta di Nettuno, i Bagni di Giove e i Bagni di Ercole, tutti caratterizzati da uno stile essenziale e moderno.

    Infine, ci sono le Terme di Bormio Spa: in questa struttura troverete, oltre a diverse piscine termali interne ed esterne, dedicate a tutti, la cosiddetta Loggia Termale, un’interessante vasca con acqua a circa 35°C, aperta sui lati, che regala una vista panoramica davvero notevole sulla famosa pista Stelvio e sulle montagne circostanti. Qui avrete a vostra disposizione anche sette lettini idromassaggio, due cascate termali e diversi idromassaggi. Molto interessante è anche il Thermarium, dove potrete godere di un bagno turco, una biosauna e una sauna panoramica. Alle Terme di Bormio SPA potrete inoltre sottoporvi a visite mediche specialistiche e numerosi trattamenti estetici. Scoprite tutto sulle Terme di Bormio, prezzi e orari compresi.

    Terme nel Nord Italia: Terme di Dolomia

    Tra le vette delle Dolomiti in Trentino, patrimonio dell’UNESCO, immerse in una natura fatta di boschi e scenari fiabeschi si trovano le Terme di Dolomia. Situate nel paese di Pozza di Fassa, sono un autentico rifugio di pace e tranquillità, un angolo di purezza lontano dal caos cittadino: il luogo ideale per recuperare salute e benessere psicologico. Il vostro processo di ‘rinascita’, potrà seguire diversi percorsi: cure mediche specialistiche legate al campo termale, riabilitazione motoria, massoterapia e anche trattamenti estetici. Le acque termali della sorgente Alloche sono conosciute da secoli, proprio per questo le Terme di Dolomia si annoverano tra le Terme più antiche d’Italia. Le prime notizie risalgono al 1493, quando il principe-vescovo di Trento, Ulderico III di Frundsbergne, ne descrisse i benefici dopo un soggiorno. La sorgente minerale di Alloch, che sgorga a 1320 metri dal complesso montuoso dei Monzoni, è l’unica fonte termale sulfurea del Trentino: si tratta di acque solfato-sulfureo-calcico-magnesiaco-fluorate che emergono alla temperatura costante di 9,5° e che hanno notevoli proprietà benefiche sulle patologie dermatologiche, angiologiche, reumatiche e otorino-laringoiatriche. Inoltre hanno la peculiarità di favorire un incremento di sostanze ossidanti e una rapida rigenerazione dei tessuti cartilaginei. Alle Terme di Dolomia potrete sottoporvi a un numero notevole di trattamenti diversificati: tra le cure termali sono previste la idropinica, l’inalatoria, la fangoterapia, la balneoterapia e l’impacco alle erbe medicinali; mentre per il recupero del benessere psico-fisico, avrete a vostra disposizione, sedute di Reiki e cristalloterapia; infine per quanto concerne l’ambito prettamente medico, avrete la possibilità di rivolgervi a una ricca equipe di specialisti composta da nutrizionisti, angiologi e ortopedici. A tutto ciò si aggiunge la possibilità di acquistare prodotti cosmetici realizzati con le acque termali di Dolomia: un’ottima soluzione per prolungare il vostro benessere anche una volta tornati a casa.

    Terme nel Nord Italia: Terme di Prè Saint Didier

    Nel cuore della Val D’Aosta, nei dintorni di Courmayeur, si trovano le celebri Terme di Prè-St. Didiér, senza dubbio una delle Terme d’Italia migliori e più belle. Lo stabilimento termale è custodito a 1000 metri d’altezza nel paesino montano di Pré Saint Didier, facente parte della Comunità Montana della Valdigne-Mont-Blanc. Le Terme di Pré Saint Didier sono una delle terme più antiche d’Italia, sin dall’epoca romana erano considerate come una meta termale prestigiosa per gli abitanti dell’attuale Aosta, tuttavia il loro impiego commerciale iniziò intorno al Seicento e raggiunse i massimi livelli nell’Ottocento, quando divenne stazione termale di riferimento dei Savoia. Ancora oggi le preziose acque termali di Prè Saint Didier, che hanno origine nelle montagne circostanti il paesino e sgorgano in superficie alla temperatura di 36° gradi, hanno notevoli proprietà benefiche per l’organismo, in particolare, grazie alla presenza di ferro, migliorano la qualità della pelle rendendola liscia e morbida, migliorano la circolazione e favoriscono una muscolatura più tonica. Alle Terme di Prè Saint Didier sono disponibili trattamenti per il benessere fisico, ma anche numerose soluzioni per la vostra bellezza, non solo, a tutto questo potrete aggiungere una buona dose di relax nelle diverse piscine termali presenti all’esterno della struttura (utilizzabili anche in inverno, grazie alla temperatura delle acque che le alimentano). Inoltre potrete trovare una serie di trattamenti esclusivi, difficili da reperire altrove, come ad esempio, la stanza del sale con sale dell’Himalaya, il bagno purificante a vapore, l’igloo per i bagni di fieno e le saune panoramiche ai profumi di montagna.

    Terme nel Nord Italia: Terme di Sirmione

    Terme del Nord Italia, Sirmione

    Tra le terme migliori d’Italia non possono certo mancare le Terme di Sirmione, vero gioiello della regione Veneto. Si tratta di una struttura termale dalla lunga tradizione, infatti rientra a pieno titolo tra le Terme più antiche d’Italia: è un centro molto noto per le comprovate proprietà benefiche delle sue acque, in presenza di patologie dell’apparato respiratorio, nonché per il trattamento delle affezioni reumatiche e per la riabilitazione motoria. La struttura si compone di due centri termali Virgilio e Catullo, Aquaria Thermal SPA e quattro hotel: il cinque stelle Grand Hotel Terme, i quattro stelle Hotel Sirmione e Promessi Sposi e Hotel Acquaviva del Garda e il tre stelle Hotel Fonte Boiola. Quindi avrete a vostra disposizione tutte le comodità possibili: tre SPA termali in cui sottoporvi a massaggi professionali, trattamenti estetici e anche visite ed esami specialistici, oltreché alle tradizionali cure termali, quali ad esempio terapie inalatorie, fanghi e balneoterapia. Ma la vera bellezza delle Terme di Sirmione sono le vasche termali all’aperto, in cui è possibile immergersi anche la sera, dopo il tramonto: una soluzione ideale magari per festeggiare un anniversario di matrimonio oppure un nuovo amore appena sbocciato. Da non perdere è anche la sauna finlandese esterna, dalla quale potrete godere di una vista mozzafiato sul lago di Garda. Le Terme di Sirmione offrono diversi percorsi, non soltanto per gli innamorati: ci sono i percorsi per contrastare lo stress, quelli focalizzati sulla bellezza e molto altro ancora. Infine, avrete la possibilità di acquistare alcuni prodotti realizzati in esclusiva proprio con le acque termali di Sirmione, per portare con voi a casa ancora un po’ di benessere. Scoprite tutto delle Terme di Sirmione, prezzi e orari compresi.