Corsica: le spiagge più belle dell’isola da scoprire

Conoscete le spiagge più belle della Corsica? Tra le più apprezzate troviamo Rondinara, Santa Giulia, Palombaggia e Saleccia. Scopritele tutte qui.

da , il

    La Corsica, insieme alla Sicilia e alla Sardegna, forma il trittico delle grandi isole più belle del Mediterraneo. Si trova a nord della Sardegna, dalla quale è separata dal breve tratto di mare delle Bocche di Bonifacio. Si raggiunge in poche ore dalla Liguria ed è un autentico paradiso terrestre, a due passi dallo Stivale. Le sue spiagge sono incredibilmente belle, il mare è sempre straordinariamente trasparente e brulicante di ‘vita marina’. A differenza della Sardegna, vanta un contesto naturalistico molto più differenziato, che incornicia le sue baie in dipinti di rara bellezza.

    Tra sue spiagge più famose troviamo Rondinara, Santa Giulia e Palombaggia, custodite nella parte meridionale dell’isola, mentre a nord, da non perdere sono Ille Rousse, Calvi e la caraibica Saleccia. Andiamo a scoprire le spiagge più belle della Corsica, assolutamente da scoprire.

    Spiagge più belle della Corsica: Saint Florent

    Saint Florent

    (Immagine via Flickr – Terretta, licenza CC senza modifiche)

    Saint Florent, poco distante da Bastia, è uno dei posti più turistici del nord della Corsica, nonché una tappa imperdibile. Le sue spiagge sono molto ampie e rivestite da sabbia piuttosto compatta per via dell’umidità. Il mare è incredibilmente cristallino e molto caldo, soprattutto a riva. Qui è facile trovare conchiglie, stelle marine, granchi e paguri, semplicemente passeggiando sul bagnasciuga.

    Spiagge più belle della Corsica: Saleccia

    Sabbia bianca di Saleccia Flickr

    (Immagine via Flickr – Ced6, licenza CC senza modifiche)

    Troppo spesso capita di paragonare una spiaggia al paradiso terrestre, ma nel caso di Saleccia, il paragone e senza dubbio azzeccato. E’ una baia incantata, selvaggia, rivestita di sabbia bianca finissima, su cui è facile incontrare mucche il libertà. Il mare è blu come gli occhi delle bambole antiche e non c’è alcun bisogno di filtri per fare foto mozzafiato! La spiaggia di Saleccia continua a conservare nel tempo la sua incontaminata bellezza, soprattutto grazie al fatto che è estremamente difficile da raggiungere. Alle sue spalle infatti è presente il famoso Deserto des Agriates. Le soluzioni per arrivarci sono tre: potete noleggiare un un fuoristrada e attraversare le dune e gli sterrati che la separano dall’entroterra, premurandovi però di informarvi sulla posizione esatta della spiaggia, perché dall’interno non è segnalata. La seconda soluzione, che peraltro è la più utilizzata, è quella di prendere il ferry che collega St. Florent alla Spiaggia del Loto. Da qui dovrete percorre a piedi un sentiero per circa un’ora: fate attenzione, munitevi di acqua e cappellino, perché il sole qui è davvero rovente. L’ultima alternativa è quella di farsi trasportare lungo il sentiero da un carro trainato da cavalli. Una volta raggiunta Saleccia, vi riempirà la vista e il cuore.

    Spiagge più belle della Corsica: Ile Rousse

    Ille Rouse

    Ile Rousse è una cittadina costiera famosa per i suoi paesaggi mozzafiato. Protetta a nord est da isolotti di colore rosso e a sud da una grande spiaggia di sabbia bianca, è molto amata dai turisti. Il suo nome deriva dal colore dell’acqua e delle rocce circostanti, che contribuiscono a riflettere una luce particolarmente intensa. A Ile Rousse si trovano diverse spiagge, tra cui le spiagge Napoléon et Caruchettu, le più vicine al centro e adatte alle famiglie. Tuttavia, le più belle si trovano nei dintorni: a sud, verso Corbara, da non perdere sono Bodri et Gjunchitu, le spiagge più selvagge di Ile Rousse.

    Spiagge più belle della Corsica: Palombaggia

    Palombaggia Beach

    (Immagine via Flickr – Claude Prélat, licenza CC senza modifiche)

    La spiaggia di Palombaggia è un piccolo angolo dei Caraibi nel cuore della Corsica. Nei suoi 3 chilometri di estensione potrete godere di sabbia finissima e candida, rocce incredibilmente tonde e un mare multicromatico, trasparente a riva e turchese in profondità. Alle sue spalle si trova una ricca vegetazione che contribuisce a completare un quadro naturalistico di rara bellezza. E’ senza dubbio una delle spiagge più conosciute e amate dell’isola, per questo in estate è sempre particolarmente affollata.

    Spiagge più belle della Corsica: Santa Giulia

    Santa Giulia beach

    (Immagine via Flickr – Manu Dreuil, licenza CC senza modifiche)

    La spiaggia di Santa Giulia è un magico lembo di sabbia bianchissima, bagnato da un mare turchese. Alle sue spalle è protetta da una lussureggiante vegetazione, perfetta per trovare ristoro nelle ore più calde. Anche questa è una delle spiagge più apprezzate dell’isola, per questo in agosto è particolarmente affollata. Si trova a soli 8 chilometri a sud di Porto Vecchio e al di là del caos, è un peccato non vederla!

    Spiagge più belle della Corsica: Rondinara

    Rondinara

    (Immagine via Flickr – Ben7Va, licenza CC senza modifiche)

    Infine, in un tour delle spiagge più belle della Corsica, non può mancare Rondinara. Collocata a metà strada tra Bonifacio e Porto-Vecchio, è dotata di sabbia fine e un mare meravigliosamente cristallino. E’ una baia spettacolare, tanto che è stata classificata come la terza spiaggia più bella d’Europa e la prima di Francia! Vista dall’alto sembra un semicerchio le cui estremità tendono a toccarsi. Durante i periodi dell’anno meno turistici, sulla spiaggia di Rondinara è persino possibile vedere mucche in libertà che passeggiano per la baia!