Visto Kenya: fino al 1 luglio costa 20 euro

Visto Kenya
Visto Kenya

Il visto per il Kenya fino al 1° luglio costa 20 euro: chi da sempre sogna una vacanza nel Paese africano a base di safari, appostamenti, ippopotami, leoni, levatacce all’alba e jeep che scorrazzano nella savana, farebbe meglio ad approfittarne ora.

Siamo abituati a vedere sconti, offerte e promozioni su pacchetti di viaggio, in agenzia, nei cataloghi delle crociere o tra i depliant dei tour operator: ma stavolta ad essere scontati sono i visti d’ingresso per il Kenya, meta da sempre molto amata dai turisti di mezzo mondo, vip e non.

Anche perchè, ha dichiarato il ministro del turismo del Kenya, fino al 1 luglio bambini e ragazzi sotto i 16 anni sono esonerati dal pagamento del visto, mentre in seguito il visto tornerà a costare 50 dollari (circa 40 euro) a persona, senza eccezioni.

Dal momento che l’alta stagione per i viaggi in Kenya è il nostro inverno, quando si cerca di scappare dalle rigide temperature e dai cieli grigi verso i paesaggi decisamente più colorati dell’Africa, la decisione del governo kenyota di prolungare il visto a 20 euro è un tentativo per promuovere il turismo anche in bassa stagione.

Una promozione che ci riguarda da vicino, visto che in termini di arrivi in Kenya gli italiani sono secondi solo agli inglesi e agli americani!

Se anche voi avete deciso di partire alla volta dell’immensa savana africana, ricordatevi di informarvi prima sulle vaccinazioni per il Kenya, in modo da partire sicuri.