Vienna: 10 cose da vedere assolutamente nella capitale austriaca

Scoprite le 10 cose da vedere assolutamente a Vienna: dalla Cattedrale di Santo Stefano, al Castello del Belvedere, passando per le vie del centro.

da , il

    Vienna San Carlo

    Siete in cerca di una buona ragione per partire? Visitare una grande città ha sempre il suo fascino. Avete mai visto Vienna? Ecco le 10 cose da vedere assolutamente nella raffinata capitale austriaca. Città romantica, elegante e molto vivace dal punto di vista culturale e artistico, è divisa in 23 distretti e il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Passeggiare al parco Prater, visitare i numerosi musei cittadini, gustare le squisitezze dolciarie austriache seduti al Cafè dell’Hotel Sacher e poi ancora scattare qualche foto alla Donauturm, la Torre sul Danubio, vi farà innamorare di Vienna. Scoprite la top ten dei luoghi da non perdere.

    Hofburg Palace Vienna

    HOFBURG PALACE

    Per vivere una favola, addentratevi nel cuore della città e visitate il lussuoso Palazzo Imperiale. Si tratta di un complesso architettonico composto da 18 palazzi e 2.600 stanze. Tra queste sfarzose mura è vissuta l’affascinante Principessa Sissi e alla sua persona è stato dedicato un intero museo. Se siete degli inguaribili romantici, non perdete l’occasione di visitare l’Hofburg Palace!

    HUNDERTWASSER HOUSE

    HUNDERTWASSER HOUSE

    Entro i confini del quartiere Landstraße si trova un singolare complesso abitativo, composto da 52 case popolari multicromatiche, dal design surreale. Sono il risultato di un geniale progetto realizzato, a metà degli anni ’80, da Friedensreich Hundertwasser, poliedrico architetto, scultore e pittore. L’incantevole atmosfera fiabesca ricreata dal complesso è il frutto dell’utilizzo di colori accesi e vivaci sulle pareti, delle ceramiche di recupero utilizzate per i decori, dei giardini pensili su ogni terrazza e delle linee morbide e oblique.

    LEOPOLD MUSEUM

    LEOPOLD MUSEUM

    Il Leopold Museum, con la sua inconfondibile struttura cubica in pietra bianca, si trova nel cuore del Museumsquartier. All’interno di questo edificio, realizzato in minimal design, sono custoditi centinaia di capolavori dell’arte contemporanea austriaca. Qui potrete ammirare la più completa collezione al mondo di Egon Schiele, oltreché le opere più belle di Gustav Klimt.

    PARCO PRATER VIENNA

    PARCO PRATER

    Nel corso del vostro tour di Vienna, concedetevi una pausa di relax al Prater, il gigantesco parco divertimenti permanente che offre più di 250 attrazioni. Uno spazio verde in cui pullulano caffè e ristoranti di ogni genere. All’interno si trova anche una ruota panoramica che nel tempo è divenuta uno dei simboli della città: da qui è possibile godere di una suggestiva vista su Vienna, a quasi 65 metri d’altezza! Andateci la sera o al tramonto, farete degli scatti memorabili!

    DONAUTURM - VIENNA

    DONAUTURM, LA TORRE DEL DANUBIO

    La Donauturm, ovvero la torre del Danubio, svetta a 252 metri di altezza sulla città. Dispone di due ascensori super veloci, capaci di portarvi in meno di 35 secondi sulla piattaforma girevole dotata di ristorante panoramico. Da qui potrete godere di una vista mozzafiato sulla città. Mentre vi gustate un’ottima cena viennese, lasciatevi incantare dallo scorrere lento delle acque del Danubio.

    KUNSTHISTORISCHES MUSEUM - VIENNA

    KUNSTHISTORISCHES MUSEUM

    Inaugurato nel 1891, il Museo di Storia dell’Arte è di per sé un’autentica opera architettonica. Tra le sue mura sono preziosamente custodite gallerie di pitture italiane, tedesche, fiamminghe e spagnole. Potrete ammirare opere di Raffaello, Vermeer, Velazquez, Rubens, Rembrandt, Dürer, Tiziano e Tintoretto…assolutamente da non perdere! Inoltre il museo ospita una collezione d’antichità, una egiziano-orientale e una interamente dedicata alla numismatica.

    CATTEDRALE DI SANTO STEFANO - VIENNA

    CATTEDRALE DI SANTO STEFANO

    La Cattedrale di Santo Stefano, meglio conosciuta come il Duomo di Vienna, è la chiesa gotica più importante di tutta l’Austria. Grazie alle sue altissime torri e al campanile, detto Steffl, è visibile da qualsiasi punto della città. Al suo interno sono custodite numerose testimonianze dell’arte barocca e anche un bellissimo pulpito gotico-fammingo. Non dimenticate di ammirare il tetto decorato con quasi 250.000 tegole policrome, che rappresentano gli stemmi dell’Austria, di Vienna e degli Asburgo.

    MUSEO DELL'ALBERTINA - VIENNA

    MUSEO DELL’ALBERTINA

    Tra le mura del Museo dell’Albertina potrete ammirare celebri opere di Picasso, Goya, Klimt, Dürer e Andy Warhol. Il museo, il cui nome si deve al duca Alberto di Sassonia Teschen, ospita una delle collezioni d’arte grafica più vaste al mondo: circa un milione di stampe e 60.000 disegni!

    CAFE' AT SACHER HOTEL - VIENNA

    CAFE’ at SACHER HOTEL

    Dopo aver visitato i numerosi musei e monumenti della città, non potete che concedervi un momento di meritato riposo al cafè dell’Hotel Sacher, situato in pieno centro storico. Sedevi comodamente ad un tavolo e assaggiate il loro prelibato dolce al cioccolato. La leggendaria torta Sacher, è stata creata per la prima volta nel lontano 1832 dal pasticcere Franz Sacher, che la preparò su richiesta di Metternich, l’allora Ministro degli Esteri austriaco.

    PALAZZO DELLA SECESSIONE - VIENNA

    PALAZZO DELLA SECESSIONE

    Simbolo assoluto della secessione viennese, questo palazzo è uno dei capolavori architettonici dello Stile Liberty viennese. L’edificio è celebre per la sua cupola, soprannominata dai Viennesi il ‘Cavolo d’oro’, per via del suo particolare rivestimento, realizzato con 3.000 foglie di alloro in metallo dorato; e per l’iscrizione ‘A ogni epoca la sua arte, all’arte la sua libertà’, motto degli artisti secessionisti.

    Scoprite le bellezze di Vienna nella fotogallery

    Visitare Vienna