Viaggi Gay: Tel Aviv in Israele è la meta preferita degli omosessuali

Tel Aviv migliore città gay
Tel Aviv migliore città gay

Tel Aviv è la città gay più in. Questo è il risultato di una classifica stilata dal sito GayCities.com. La comunità virtuale ha lanciato tempo fa un sondaggio per stabilire quale fosse, tra le città del mondo, quella più gay-friendly. A sorpresa, la grande metropoli di Israele è risultata prima in classifica stravincendo col 43% dei voti. E questo sbaragliando anche città come New York e San Francisco, generalmente considerate le favorite. La Grande Mela si è aggiudicata il secondo posto con il 14% dei voti, terza Toronto in Canada col 7%.

Non si può però proprio parlare di sorpresa, quanto del risultato di un’insistente campagna pubblicitaria lanciata da Israele che aveva proprio come protagonista Tel Aviv. L’ente del turismo israeliano aveva infatti tempo fa investito 80.000 dollari per promuovere l’immagine di un paese aperto verso le libertà sessuali, e lo ha fatto scegliendo proprio il suo centro economico più importante come testimonial: la campagna “Tel Aviv Gay Vibe” ha dato i suoi frutti. La città è stata scelta infatti a furor di popolo per essere “una città che non dorme mai, dove la comunità omosessuale gode di libertà politiche come da nessun altra parte in Medio-Oriente“.

Di questo ne è ovviamente molto felice il sindaco di Tel Aviv, Ron Huldai, che sottolinea come la città sia un posto libero, dove chiunque possa sentirsi fiero di essere quello che è. Questo, nonostante la polemica scoppiata all’epoca della promozione di Tel Aviv per le vacanze gay: i detrattori della campagna la vedevano un’operazione di marketing per far dimenticare la violazione dei diritti palestinesi, e in contraddizione in un paese dove il matrimonio gay non è permesso.

La classifica di GayCities.com ha anche altre categorie, quali miglior città per la vita notturna gay (New York), miglior città per l’orgoglio gay (San Francisco), miglior città gay per il cibo (Parigi) e miglior città gay da spiaggia (Sidney). Purtroppo in nessuna di queste classifiche è presente una città italiana.

Foto da Flickr