Straordinario ritrovamento in acqua: cosa ha portato a riva la corrente | FOTO

Sulla spiaggia della Cornovaglia si è arenato un grandissimo blob bianco che ha lasciato tutti senza parole. Vediamo insieme questo mistero. 

Pescatore
Pescatore – viaggi.nanopress.it

E’ stata trovata la placenta di un cetaceo, o lo stomaco di una balena, o forse l’intestino. Quello che è sicuro è che una gigantesca massa bianca si è arenata sulla spiaggia della Cornovaglia dopo una tempesta, e ha sconcertato esperti di tutto il mondo, scatenando teorie fantasiose sui social media.

Mistero sulla spiaggia della Cornovaglia

Tutto è iniziato con una foto pubblicata dalla 50enne Helen Marlow di Stockport. Ha fatto un raro avvistamento mentre portava a spasso il suo cane sulla spiaggia di Marazion intorno a mezzogiorno, quando si era ritirata la marea. La massa informe gelatinosa copriva oltre 1,5 metri di spiaggia ed era spessa più di 30 centimetri. Era inodore e non mostrava segni evidenti di danneggiamento.

Helen ovviamente non aveva la più pallida idea di che cosa fosse, ma comunque le ricordava un qualcosa di inerente a un animale. Il suo cane impazzi, lei non toccò la massa e si è rivolse a gruppi di ricerca marina attraverso i social network per avere risposte.

massa gelatinosa trovata cornovaglia
Massa gelatinosa trovata in spiaggia – viaggi.nanopress.it

La donna, che si trovava in vacanza con il marito, ha raccontato: “Sembra una sostanza bianca e carnosa. Non volevo toccarla, ma ho provato a spostarla con lo stivale, e oscillava un po’, come una grossa gelatina grassa. Conteneva tutte le alghe ed ero molto curiosa e sconcertata su cosa fosse precisamente.”

Continua dicendo: “Non ho proprio la minima idea di cosa fosse e non posso paragonarla a nient’altro che io abbia mai visto. Sono abbastanza sicura che fosse materia organica e provenisse dall’oceano.”

Alcuni suggeriscono, guardando le foto, che potrebbe essere la placenta di una balena, o lo stomaco o l’intestino di un animale marino. E qualcuno ha ipotizzato anche che potrebbe essere assurdamente un pallone metereologico. 

La strana massa bianca

Il dottor Rob Deaville, della Zoological Society of London ha detto: “È difficile dirlo attraverso solo delle immagini, ma riceviamo rapporti regolari di fossili animali frammentari durante tutto l’anno. La specie non è purtroppo chiara, potrebbe provenire da uno squalo come da un grandissimo cetaceo. Sarà necessario fare dei prelievi e delle analisi per poter affermarlo con sicurezza.

spiaggia di Marazion
Spiaggia di Marazion, dove è stata trovata la massa – viaggi.nanopress.it

A prescindere dalla natura di questa massa bianca, Marlow ha detto di essere stata “fortunata” ad essersi imbattuta in qualcosa di molto strano e si essere onorata ad aver visto una creatura del genere per la prima volta.

Ma in conclusione, siamo arrivati ad una risposta grazie a un rappresentante del Marine Stranding Network, che ha spiegato a Cornwall Live che quella massa bianca era l’intestino o lo stomaco decomposto di una grande balena che probabilmente morì lungo la costa.