Spiagge d’Italia: le migliori nella Guida Blu di Legambiente e Touring

da , il

    Spiagge d’Italia: le migliori nella Guida Blu di Legambiente e Touring

    In Italia le spiagge più belle si trovano al Sud? Secondo la Guida blu stilata da Legambiente e Touring Club sono sparse lungo tutto lo Stivale. E non solo quelle che lambiscono i litorali marittimi ma anche le spiagge che costeggiano i laghi. Sì, degne di menzione sembrano essere anche le località lacustri, snobbate sino a qualche anno fa.

    Una sorta di vademecum per orientare il turista straniero che si rechi per la prima volta nel Belpaese o per aggiornare il turista italiano che decida di restare in patria ma magari trascorrere le vacanze in qualche posto mai visitato prima. Ecco cosa vuole essere la tradizionale Guida blu, stilata da Legambiente insieme al Touring Club, giunta alla sua decima edizione.

    Le località segnalate ogni anno nella Guida Blu sono quelle che hanno scommesso sulla qualità a trecento sessanta gradi, coniugando l’offerta turistica con il rispetto dell’ambiente. Acqua pulita, servizi efficienti, progetti per una migliore gestione dei rifiuti e qualità dell’aria, valorizzazione del paesaggio e dei centri storici oltre alla cura nell’offerta enogastronomica.

    Le migliori sono premiate con le ambite Cinque Vele! E quest’anno sono andate a Pollica, alle Cinque Terre, a Ostuni, a Capalbio, a Castiglione Della Pescaia, a Nardò, a Capraia, a Salina, a San Vito lo Capo, a Bosa, a Baunei, a Noto, a Posada e a Otranto.

    In pole position, dunque, la Liguria, a conferma del primato di Bandiera Blu ricnosciuto alla regione per il 2010.

    Ma interesserà gli amanti dell’acqua dolce sapere che le 5 Vele sono state assegnate anche ad alcune località lacustri. In particolare: ad Appiano, sulla Strada del vino, sul Lago di Monticolo e a Fiè allo Sciliar, sul Lago di Fiè nell’Alto Adige, a Molveno, in Trentino, sull’omonimo Lago, a Bellagio, la famosa località del lago di Como e a Massa Marittima, in Toscana sul Lago dell’Accesa.