Sardegna: l’isola di Spargi verrà messa in vendita

da , il

    Sardegna: l’isola di Spargi verrà messa in vendita

    In Sardegna l’isola di Spargi è un’istituzione. Famosa per la bellezza e la trasparenza del suo mare, la vera perla della all’Arcipelago di La Maddalena. Ora verrà messa all’asta. Il prezzo? 1,44 euro per metro quadrato. Un vero affare per gli speculatori edilizi, che non avranno una strada facile però per i diritti di prelazione di Regione e Ente Parco.

    Un vero e proprio gioiello del Mediterraneo. L’isola di Spargi, in Sardegna sarà messa in vendita il prossimo ottobre e a prezzi stracciati. L’isola di proprietà privata è divisa in vari appezzamenti che appartengono a differenti famiglie. A chiederne la vendita è stata una Finanziaria milanese, la Società Gestione Crediti Spa, che vanta titoli sui proprietari di un mezzo.

    All’asta giudiziaria andranno 176 mila metri quadri di quell’angolo di paradiso, diciassette ettari coast to coast.

    Ma la buona notizia è che difficilmente andranno a un privato, perchè la Regione Sardegna, l’Ente Parco e il Ministero dell’Ambiente hanno un diritto di prelazione.

    Le speranze di poter partecipare all’asta pubblica sono dunque praticamente nulle e in ogni caso, nell’ipotesi di entrarne in possesso, il felicissimo proprietario non potrebbe piantarci neppure un albero! A causa dei vincoli paesaggistici, infatti, gli unici autorizzati a sbarcare nell’isola sono i turisti che arrivano numerosi a bordo dei barconi, ai quali è concesso calpestare le sue spiagge di sabbia bianchissima soltanto dall’alba al tramonto.