San Valentino a Bassano del Grappa: baci gay e coppie di fatto sul ponte degli Alpini

San Valentino Bassano del Grappa
San Valentino Bassano del Grappa

San Valentino a Bassano del Grappa sarà all’insegna dei baci gay e delle coppie di fatto: sul famoso ponte degli Alpini, quel Ponte Vecchio costruito in legno da Andrea Palladio che brilla nelle cartoline del paese, alle h 21 del 14 febbraio 2012 l’Ufficio Informazione Turistica (Iat) ha dato appuntamento alle coppie di innamorati per scambiarsi un bacio, una dichiarazione, un dono d’amore. Senza specificare, però, che tipo di coppia intendesse.
E giustamente l’invito è stato colto anche dal Circolo Tondelli glbt, Gay & Lesbian Center di Bassano del Grappa, che ha chiamato a raccolta soci, sostenitori e coppie di fatto per un bacio di San Valentino che sia d’amore senza discriminazioni.

Forse non era questa l’intenzione originaria degli organizzatori, tant’è che come al solito sono scoppiate le polemiche del caso: il sindaco della città, Stefano Cimatti, ha fatto sapere che non parteciperà all’evento perchè non gli piacciono i baci in pubblico. In realtà, al di là della manifestazione all’ombra della statua dell’alpino che bacia la sua bella prima di partire, lo scopo del Circolo Tondelli è quello di sostenere la richiesta di rilascio delle attestazioni di convivenza da parte dell’anagrafe comunale.
Sulla pagina facebook dello Iat Bassano trovate i dettagli sull’evento ‘Là ci darem la mano…e un bacin d’amor’.