Roma in estate è bellissima: parola del Financial Times

da , il

    Roma in estate è bellissima: parola del Financial Times

    In estate Roma è la città ideale da visitare…ma solo in estate. E’ quanto riportato dal Financial Times qualche giorno fa. Secondo uno dei quotidiani più autorevoli della City, la capitale italiana sarebbe un vero e proprio ‘inferno’ durante il resto dell’anno, soprattutto a causa del caos, del traffico e del grande numero di turisti.

    Bellissima sì, ma solo d’estate! ‘Si può entrare ai Musei Vaticani senza fare la coda, non c’è traffico e l’aria è così cristallina che si vedono le montagne‘. Queste le parole di un giornalista del Financial Times che sconsiglia vivamente ai suoi connazionali di visitare la Capitale nei mesi invernali o primaverili. A suo parere l’unico mese dell’anno nel quale valga la pena un viaggio nella patria dell’Impero Romano è agosto. Il caos, dovuto al massiccio numero di turisti che ogni giorno affollano la città, unito al leggendario traffico capitolino, renderebbero Roma poco piacevole da visitare.

    In agosto, invece, la tranquillità regna sovrana e il fascino di passeggiare tra i resti romani, i Fori Imperiali, il Colosseo, il Circo Massimo senza dover sgomitare tra la folla è impagabile.

    Mentre, nei mesi estivi, il Financial Times sconsiglia vacanze sul litorale laziale che va da Ostia a Fregene sino a Anzio e Ladispoli. In queste località durante luglio e agosto si riversa buona parte degli abitanti della capitale e dunque le spiagge sono affollatissime, gli ombrelloni posizionati a distanza super ridotta e l’idea è di trovarsi quasi in un carnaio.

    Ma sarà proprio vero? Certo un mea culpa va fatto: noi italiani siamo abituati, a differenza dei cittadini del Nord Europa, a concentrare le nostre vacanze soltanto nei mesi estivi, creando un sovraffollamento delle località balneari e uno svuotamento delle città!