Rio de Janeiro, in Brasile: cosa vedere tra il Corcovado e Copacabana

da , il

    Rio de Janeiro, in Brasile: cosa vedere tra il Corcovado e Copacabana

    Siete in partenza per la vibrante Rio de Janeiro, in Brasile, ma non sapete ancora cosa vedere? Città poliedrica, variopinta e a tratti bizzarra, incastonata poco a nord del Tropico del Capricorno nel punto di incontro di tre catene montuose con l’Oceano Atlantico, Rio de Janeiro, è da molti considerata la città più bella del mondo. La Cidade Maravilhosa, con la cima del Corcovado, la vetta del Pan di Zucchero e l’immensa baia di Guanabara, è il sogno di una vacanza di mezza estate per milioni di persone nel mondo.

    Le spiagge di Rio de Janeiro

    Un tour di Rio de Janeiro non può che partire dalle sue meravigliose spiagge oceaniche. Copacabana beach, situata nella zona Sud, con i suoi 4 km di estensione, è una delle più famose spiagge del mondo. E’ raggiungibile persino con la metropolitana! Qui l’atmosfera è notevolmente vivace e il panorama è mozzafiato: a sinistra campeggia il Pan di Zucchero, sulla destra il Forte di Copacabana, risalente al 1914, che ospita il Museo dell’Esercito storico.

    Poi c’è Ipanema Beach, l’altra spiaggia più famosa di Rio: qui oltre a godere di un mare pulito e cristallino, potrete sbizzarrirvi praticando un’infinità di sport differenti. E’ uno dei posti più cari della città in cui vivere, non a caso è abitato da ricchi residenti.

    Oltre a queste, che sono le due perle marine di Rio, vale la pena visitare le spiagge di Botafogo, Leme, Flamengo, Vermelha e Urca.

    Corcovado

    Un’altra tappa obbligata per i visitatori di Rio de Janeiro è sicuramente il Corcovado, il monte raggiungibile grazie a una funicolare: sulla sua vetta si mostra, in tutta la sua maestosità, la famosissima statua del Cristo Redentore, l’emblema di Rio. Alta più di 30 metri, con le sue braccia aperte sembra simbolicamente benedire la città e la sua gente. Da qui, potrete godere sia di giorno che di notte, di una vista panoramica sull’intera città che vi lascerà di sicuro senza parole.

    Pan di zucchero

    Anche il Pan di Zucchero, in brasiliano Pão de Açúcar, è un altro affascinante simbolo della città. E’ un colle di appena 396 metri, situato all’interno della Baia di Guanabara: da qui si possono ammirare spettacolari panorami della baia sottostante. Il suo nome è senz’altro singolare e la sua origine è spiegata da due diverse teorie: la prima si rifà alla somiglianza con la forma dei cumuli di zucchero durante la produzione locale, la secondo è legata invece alla parola ‘alta collina’ in lingua indigena.

    Parco Nazionale di Tijuca

    Parte della bellezza di Rio de Janeiro è da attribuire al Parco Nazionale di Tijuca, una perla verde, una vera e propria foresta urbana (peraltro la più grande del mondo), che è stata inserita nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO ed è anche Riserva della Biosfera. Camminare per i sentieri del parco di Tijuca, scoprirne le preziosità, avventurarsi sulle vette o semplicemente ammirarne la bellezza dal basso è un’esperienza che non potete assolutamente perdervi.

    I Musei e l’architettura di Rio de Janeiro

    Ovviamente Rio de Janeiro, oltre alle spiagge oceaniche, alla foresta urbana e ai suoi magnifici colli, ha anche molto da offrire agli appassionati di storia e architettura. Sono moltissimi infatti i monumenti, gli edifici sacri e i palazzi da visitare. Partendo dal centro, da Praça Floriano, la piazza più importante della città, e dall’Avenida Rio Branco, incontrerete il Teatro Municipal e il Museo Nacional de las Belas Artes. Da non perdere anche il Convento Santo Antonio, da cui si ammirano la Catedral Metropolitana, in grado di contenere fino a 20.000 persone, e il Palazzo Petrobas. Nella parte coloniale della città si trovano invece i monumenti nazionali e la piazza più antica di Rio, la Praça XV.

    Il Carnevale e la Movida di Rio

    Rio è la città dell’allegria e a testimoniarlo c’è il Carnevale più spettacolare e amato del mondo: è un autentico luogo di perdizione, in cui migliaia di persone sfilano indossando costumi appariscenti e coloratissimi, a ritmo di samba.

    A rendere Rio ancora più vivace c’è la sua frizzante vita notturna: ogni sera le occasioni non mancano per divertirsi: ad esempio, nel quartiere della Lapa si trovano i caratteristici bar brasiliani, casas de samba e anche qualche discoteca. Ma la maggior parte dei locali trendy si concentra nei quartieri di Ipanema, Copacabana e Leblon.

    Almeno una sera trascorretela al Fundição Progresso, che si trova a Lapa ed è un punto di riferimento per i concerti e gli eventi di ogni genere musicale, dalla samba al reggae, dal rock ai Dj set. Al Plataforma di Leblon potrete invece ascoltare la samba e assistere a molti spettacoli di musica e danze popolari; infine, tornando al quertiere della Lapa, il Rio Scenarium è uno spettacolare locale su tre piani in cui si tengono concerti e Dj set, e dove potrete gustare il sapore autentico di una vera caipirinha.