Reggia di Caserta: percorsi di luce

da , il

    Al via la terza edizione di Percorsi di luce, il grande evento che propone visite serali nelle sale e nelle stanze della Reggia di Caserta accompagnati dalla magica voce di Giancarlo Giannini.

    La manifestazione torna, dopo tre anni di assenza, in una veste nuova. Propone, infatti, una versione al coperto del tradizionale appuntamento estivo con percorsi nei famosi giardini della Reggia di Caserta.

    Tempo Reale è il titolo scelto per l’iniziativa promossa e organizzata dall’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta, con il finanziamento degli assessorati al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania. Il Real Time da contrapporre appunto al Royal Time, l’antico, l’epoca di re e regine.

    La Reggia di Caserta, storica dimora dei Borboni, offre dunque ai turisti un’esperienza unica: visite inedite negli appartamenti storici del palazzo reale voluto da Carlo III, oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

    Il viaggio comincia con il mirabile scalone, frutto del genio di Vanvitelli. Poi si arriva ai quadri viventi, che prendono vita quando si posano su di essi gli occhi dei visitatori e alla fine colano come statue di cera in fiamme a rappresentare l’oltraggio del tempo. Infine, attori in costume d’epoca accompagnano i visitatori, a metà fra il teatrale e il cinematografico, all’incontro con il vero protagonista della serata: il Settecento. Si rivivono le atmosfere settecentesche con personaggi e storie realmente accadute in quei luoghi. Poi una magia: tutti potranno vedere realizzato il sogno di trasformarsi in re o regine e ballare nella grande sala del trono.

    La possente voce di Giancarlo Giannini accompagnerà l’intero percorso con i racconti sulla vita dei Borboni, contribuendo a far rivivere al visitatore l’atmosfera regale del tempo che fu.