Preparare la valigia hi-tech: dal telefonino all’iPad

da , il

    Preparare la valigia hi-tech: dal telefonino all’iPad

    Dal telefonino all’iPad, certamente l’arte di preparare la valigia oggi si avvale di sfumature hi-tech con tanti oggetti all’insegna della tecnologia e (più o meno utili) nel viaggio. Vediamone alcuni.

    La valigia è sempre un momento cruciale nel momento della partenza, si sa. Nel clima di innovazione che si respira giornalmente e nell’invasione di oggetti sempre più high tech, ecco alcuni oggetti che potrebbero accompagnarvi nella vostra vacanza.

    iPad: qualcuno sta già evidenziandone i limiti, ma l’inguaribile fascinazione delle migliaia di applicazioni scaricabili sullo store di iTunes sta mettendo alla prova molti. Voi lo metterete in valigia?

    Se amate la lettura, sappiate che l’ibook è già utilizzatissimo in molti Paesi. Un oggetto come Kindle, il lettore digitale di Amazon, vi permetterebbe di avere migliaia di libri in tasca e senza alcun peso. Il display è studiato in modo da affaticare meno gli occhi rispetto a un computer, tuttavia l’unica nota stonata è che l’offerta di titoli disponibili in italiano al momento è scarsa. Potreste cogliere l’occasione per ripassare l’inglese.

    Ovviamente imperdibile la macchina fotografica: reflex o compatta non potrà che accompagnare le vostre vacanze. Alcuni modelli contengono anche un sistema gps, che consente all’utente di geolocalizzare su mappa in modo intuitivo e veloce il luogo in cui un’immagine è stata scattata.

    Se amate dedicarvi al mondo sub sappiate che le fotocamere resistenti all’acqua oggi si presentano in numerose varianti. Oppure potreste acquistare una maschera fotografica, da indossare come una normale maschera e munita di un pulsante all’altezza del sopracciglio destro che cattura l’immagine.

    Smartphone e cellulari ovviamente stanno nella nostra borsa quotidiana. Le caratteristiche sempre più complesse che connotano i telefoni mobili permettono funzioni molteplici, dalla lettura delle posta alla possibilità di girare video e scattare foto.

    Con Wikitude potrete puntare l’obiettivo su un monumento o un qualsiasi edificio e, grazie al gps che individua la vostra esatta posizione, otterrete senza bisogno di scattare tutte le informazioni disponibili in rete sul luogo dove vi trovate. Grazie a guide online di viaggio come la recente applicazione di Google City Tours non vi servirà più appesantire il bagaglio con ingombranti volumi e potrete sfruttare il vostro Mp3, oltre che per la cononna sonora delle vacanze, come risorsa informativa.

    A questo punto il vostro problema sono le batterie? Apparecchi come i caricatori a energia solare vi consentiranno di ottenere tante ore supplementari per i vostri cellulari, computer, iPod, palmari, GPS, fotocamere e tutti gli oggetti della vostra valigia hi-tech.