Porretta Soul Festival 2011: programma

da , il

    Porretta Soul Festival 2011: programma

    Il Porretta Soul Festival 2011 aprirà i battenti giovedì 21 luglio: sul palco del comune in provincia di Bologna fino a domenica 24 luglio sfileranno i grandi nomi della musica soul, a partire da Swamp Dogg e William Bell. Ma in calendario ci sono molti appuntamenti imperdibili.

    Porretta è ormai riconosciuta ufficialmente come la sede europea di uno dei festival di musica soul più importanti del Vecchio Continente: infatti siamo ormai alla 24ma edizione e non a caso camminando per le vie del piccolo paese dell’Emilia Romagna c’è il rischio concreto di imbattersi in via Otis Redding. Altro che le solite piazza Garibaldi e via Marconi, che vanno così di moda in tutti i comuni italiani: a Porretta toponomastica e musica soul vanno a braccetto.

    Ovviamente il Porretta Soul Festival non poteva che tenersi al Rufus Thomas Park: e no, se ve lo state chiedendo sappiate che non è un nome dato per l’occasione a una location che solitamente si chiama in un altro modo.

    Il programma del Porretta Soul Festival 2011 è da brivido: a parte i mostri sacri già citati (e vi ricordo che William Bell verrà in Europa per la prima volta solo per partecipare a questo evento), sul suo palco saliranno anche Harvey Scales, Sugar Pie DeSanto e Tony Green, ci sarà il ritorno di Spencer Wiggins ma anche l’esibizione di gruppi nuovi e recenti.

    Come potete vedere dal sito del Porretta Soul Festival, oltre ai concerti ci sono molti eventi collaterali: esibizioni di bande musicali per la strada, mostre fotografiche, workshop musicali e anche una mostra mercato di prodotti tipici dell’Appenino emiliano.

    Il costo dei biglietti è di 25 euro a serata: gli appassionati possono anche comprare l’abbonamento, valido per 3 giorni, al costo di 65 euro.