BOtanique 2011 a Bologna: programma

da , il

    BOtanique 2011 a Bologna: programma

    BOtanique 2011 a Bologna: un nome un programma. La rassegna di concerti arriva alla sua seconda edizione carica di allori e successi: nei Giardini di via Filippo Re quest’anno non ci sarà solo musica ad animare le notti bolognesi, ma anche cinema e installazioni 3D che proseguiranno fino al 30 luglio sotto le insegne della musica per tutti.

    I festival estivi nei mesi di luglio e agosto spopolano e il BOtanique 2011, ultimo arrivato nel calendario delle notti di Bologna, promette di fare furore per il secondo anno consecutivo. Quest’anno il festival curato e organizzato da Estragon ha ottenuto la collaborazione dell’Università di Bologna e dell’Area Cultura del comune, mettendo in campo un buon programma di concerti estivi, tutti rigorosamente gratuiti.

    I nomi in cartellone, da ascoltare mentre si beve un boccale di birra sotto le stelle, sono importanti: gli italiani Perturbazione e Ardecore, ma anche Amor Fou, Yo Yo Mundi, Pestafango e Capitan Tifus.

    Molto spazio, durante il BOtanique 2011, verrà dedicato alle donne del rock: il 14 e 15 luglio, infatti, il palco è occupato da In the Pink of Rock Festival, dedicato alle protagoniste femminili della musica.

    BOtanique è aperto tutti i giorni, tranne la domenica, dalle 19.30 alle 2.00: all’interno dei Giardini di via Filippo Re ci saranno anche una birreria, un’osteria, un’enoteca e un chiosco di piadine, secondo la migliore tradizione romagnola.

    Per avere tutte le informazioni sugli eventi in programma, consultate il sito di BOtanique 2011.