Peperoncino Jazz Festival 2011: programma

Peperoncino Jazz Festival 2011
Peperoncino Jazz Festival 2011

Tra luglio e agosto il Peperoncino Jazz Festival 2011 sarà protagonista delle serate calabresi: con trenta comuni coinvolti, la rassegna itinerante, che quest’anno giunge alla decima edizione, si svolgerà nelle location più suggestive della Calabria, coinvolgendo anche i due grandi parchi nazionali della Sila e del Pollino.

Da Cosenza a Castrovillari, passando per Scalea, Diamante, Terme Luigiane, Amantea, Sibari, Altomonte e ancora Vibo Valentia, Crotone e Bagnara Calabra: sono solo alcune delle tappe del Peperoncino Jazz Festival 2011, che quest’anno si trasforma in un evento musicale ancora più speciale del solito, grazie all’inserimento in programma della prima edizione del ‘Calabria Jazz’, una rassegna di cinque giornate che, in omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia, farà salire sul palco i virtuosi del jazz tricolore.

I concerti in programma sono più di 40, per quasi due mesi di programmazione: le serate del Peperoncino Jazz Festival, infatti, termineranno l’8 settembre.

Nonostante lo spot della Calabria con i Bronzi di Riace trasformati in bulli non sa piaciuto molto, una regione che ha così tanto da offrire non mancherà certo di avere moltissimi turisti: e visto che il peperoncino è uno dei prodotti tipici, il festival attirerà sicuramente un vasto pubblico.

Anche perchè i nomi che spiccano sul cartellone sono illustri: si va da Bollani a Rava, da Coltrane a Patitucci e Scofield. L’atmosfera sarà davvero coinvolgente e unica, perchè i concerti sono in programma in luoghi ricchi di fascino e storia, come i chiostri di Palazzo San Bernardino a Rossano, il giardino di Palazzo del Trono a Cetraro, il Teatro dei Ruderi di Cirella e il Parco Archeologico di Sibari.

Il programma completo è scaricabile e consultabile sul sito del Peperoncino Jazz Festival: l’acquisto dei biglietti può essere fatto direttamente nelle locaton delle serate.