Ottobre a Zanzibar: un viaggio tra mare e spezie in autunno

zanzibar
zanzibar

Situata in Africa orientale, si protende verso il Kenya finendo per perdersi nell’Oceano Indiano: l’isola di Zanzibar, appartenente alla Repubblica di Tanzania, nel suo territorio nasconde spiagge tra le più belle al mondo, una natura selvaggia e resti di una Storia antichissima, oltre a curiosità come… una visita alla città di Freddie Mercury.

Il periodo migliore per visitare le zone collinose dell’interno di Zanzibar va da giugno a ottobre: la stagione secca, quando l’isola gode di un clima perfetto per apprezzare gli splendidi litorali e vagabondare attraverso le città ricche di cultura e leggende.

Sapevate che a Zanzibar gli autobus sono caldamente sconsigliati per i molti incidenti stradali mortali causati dall’alta velocità? Tuttavia, nelle maggiori città della Tanzania, gli autobus urbani, i dala-dala corrono lungo le spiagge e collegano i principali centri trasportando ogni giorno il loro carico umano in un roboante e allegro, quanto precario, viaggio.

Zanzibar, destinazione capace di evocare scenari superbamente esotici, vi offrirà spiagge coralline e una distesa di acqua trasparente, dove abbondano stelle marine e rari pesci dalle forme aliene.

Se siete nei paraggi non potete evitare una visita a StoneTown, la città natale di Freddie Mercury e se viaggiate con bambini al seguito ricordatevi di raggiungere Prison Island, dove potrete osservare le celebri tartarughe giganti, trascorrendo una giornata tra le piantagioni di spezie.

La spiaggia Nungwi è situata sull’estrema punta nord dell’isola ed è considerata una delle più belle dell’Africa insieme a Uroa Bay, ma se i litorali di cui sono ghiotti i turisti non cessano di emanare malìe, l’isola possiede meraviglie intessute nell’architettura che qui ha radici antiche.

Tra i monumenti più noti l’antico cimitero reale Makusurani e il Palazzo delle Meraviglie: il centro storico di Zanzibar, che custodisce la città ottocentesca dei sultani arabi, è patrimonio dell’umanità e intorno al vecchio porto arabo troverete moltissime botteghe, dove dopo secoli ancora oggi regna la lavorazione dell’ebano.

Le ricche offerte del mese ottobre vi attendono tentatrici: un last minute per Zanzibar per volare alla scoperta di questa isola selvaggia e splendida. Pronti a fare la valigia?