Musei di Londra: molti sono gratis

da , il

    Musei di Londra: molti sono gratis

    Che a Londra ci siano musei gratis è risaputo ma, probabilmente, i visitatori si ricordano solo di quelli più noti come il British Museum.

    In realtà nella capitale britannica ce ne sono di più e tutti piuttosto interessanti. Soprattutto se si vuole visitare Londra mantenendo un budget ridotto, si ha la possibilità di visitare luoghi interessanti senza spendere un soldo.

    Vediamo, quindi, quali musei gratuiti offre questa bella città cosmopolita.

    Londra è una metropoli allegra, vivace, colora, ricca di cultura e divertimenti. Offre molte possibilità ma è anche possibile visitarla in un week end sapendo cosa vedere. Oppure si può approfittare dei tour organizzati diversi dal solito come il London Duck che vi porta in giro a bordo di un mezzo anfibio.

    Per chi ama passeggiare autonomamente e visitare i musei, però, ecco qualche idea:

    • Museo delle scienze. Possiede la più grande raccolta al mondo nei settori della scienza, della tecnologia, dell’industria e della medicina. Potrete imparare cose nuove e curiosità sui voli spaziali o le macchine a vapore. Offre anche una galleria interattiva dedicata ai bambini, chiamata Launch Pad, dove è possibile costruire un ponte e controllare un aereo.
    • Museo di storia naturale. Progettato dall’architetto Alfred Waterhouse, fu inaugurato nel 1881. La facciata dell’edificio presenta un grande portico centrale, affiancato da due imponenti torri, rappresentando uno dei più begli esempi di architettura neogotica di Londra. Bellissima è la spettrale foresta pluviale illuminata dalla luna situata nella galleria ecologica.
    • Museo Victoria & Albert. Situato nel South Kensington, contiene un mix di arti decorative e design unico ed eclettico. A volte può ricordare un grande negozio di cianfrusaglie in stile vittoriano, con i suoi quasi quattro milioni di manufatti in mostra. Molto belle le ceramiche cinesi, le spade giapponesi ed i disegni di Raffaello.
    • Museo del teatro. La mostra rende omaggio all’universo della rappresentazione teatrale in Inghilterra che è molto sviluppata e considerata di fondamentale importanza. Basta vedere quanti teatri ci sono in città e quante rappresentazioni ci sono in cartellone.
    • Museo dell’Air Force reale. Situato a Hendon, possiede una raccolta universalmente riconosciuta composta da più di 70 aerei, memorie commemorative ed oggetti che illustrano cento anni dello sviluppo dell’aeronautica. Video, suoni ed effetti di luce speciali sono realizzati per fare rivivere questo periodo nel modo più realistico possibile.
    • Osservatorio Reale di Greenwich. Situato dove si trova la linea del primo meridiano. Ospita anche il planetario di Londra ed un telescopio da 28 pollici, il più grande del suo genere nel Regno Unito.