Miliardi di lucciole in questa grotta spettacolare: sai dove si trova?

Misteriose, spettacolari e antichissime. Esiste un posto unico al mondo dove moltissimi insetti luminosi danno vita ad un sotterraneo cielo stellato.

grotte delle lucciole
Grotte delle lucciole – viaggi.nanopress.it

Ci sono molti posti mozzafiato al mondo, ma queste grotte sono senza dubbio uno dei più incantevoli e sorprendenti. In effetti, queste grotte ospitano insetti bioluminescenti simili a lucciole che brillano rischiarando il buio. I visitatori rimangono davvero senza parole mentre alzano il naso e guardano il cielo stellato sotterraneo.

Le grotte con miliardi di lucciole

Siamo nelle Glowworm Caves, in Nuova Zelanda, conosciute anche come Waitomo Caves. Si tratta di grotte calcaree nella parte settentrionale dell’isola dove accade questo fenomeno speciale.

È un enorme complesso calcareo costituito da più di 400 grotte costituite da spesse pareti calcaree e fossili marini, con alternanza di stalattiti, stalagmiti e altre formazioni rocciose sulla sua superficie. 

La storia della grotta risale a trenta milioni di anni e ha già una straordinaria storia associata all’erosione carsica ricevuta in quel punto. Ci sono veramente tantissime lucciole all’interno, creando un effetto unico e speciale, come se fossimo sotto le stelle.

Grazie alla struttura delle grotte stesse, la loro luce rende le grotte luminose in diversi colori dal verde al blu. Non troverai uno spettacolo come questo, così romantico e magico, in nessun’altra zona del mondo.

lucciole illuminano grotta
Le lucciole illuminano le grotte – viaggi.nanopress.it

La scoperta è diciamo “piuttosto recente” perché risale all’ ‘800. Fu solo nel 1887 che un capitano Maori locale venne a conoscenza per la primissima volta della grotta e notò la meraviglia luminosa delle lucciole, che va avanti ormai da parecchi anni.

Le grotte delle lucciole attirano viaggiatori da tutto il mondo proprio per questa caratteristica. Prima non era semplice raggiungerle, dovevi arrivarci con una barchetta e il viaggio non era così facile. Oggi è chiaro che le attrazioni neozelandesi sono ben strutturate e facili da raggiungere.

Lo spettacolo delle lucciole

Queste grotte sono abitate da Arachnocampa luminosa o lucciole, che, nel loro stadio larvale, emettono luce per attirare la preda.

L‘intensità della luce emessa dalle larve varia a seconda del grado di nutrizione, ma il colore del flash luminoso fluorescente cambia dal blu al verde in una certa gamma di colori, il che rende impossibile la riproduzione artificiale. Grazie allo spettacolo di luci, le Waitomo Glowworm Caves hanno stabilito un record di bellezza come nessun altro al mondo. 

È un’esperienza magica, anche per il fatto che la visita alle grotte viene fatta in modo molto silenzioso attraverso una barca sulle acque del fiume sotterraneo. 

Accessibilità alle grotte

Se stai programmando un escursione in Nuova Zelanda, c’è un sito web dedicato dove puoi raccogliere informazioni dettagliate, dove potrai organizzare la tua visita e sapere tutto sulle Waitomo Caves. La zona può essere visitata anche a piedi, però è meglio visitarla con una guida con una piccola barca.

visita grotta delle lucciole
Visita le grotta con una barchetta – viaggi.nanopress.it

Puoi anche visitare le varie grotte che sono nelle vicinanze, tra cui la grotta di Aranui, con moltissime lucciole con stalagmiti e stalattiti di tantissimi colori grazie all’acqua, e la grotta di Ruakuri, la più recente perché scoperta 500 anni fa ed è anche la più grande dell’intera regione. 

Questa è davvero un’esperienza meravigliosa da non perdere. Il periodo della giornata migliore per osservare questo evento è la mattina. Inoltre, più affamata è la lucciola, più forte sarà il suo bagliore.