Migliori pizzerie d’Italia 2017: da nord a sud, le pizze da non perdere

[multipage]

Migliori pizzerie d'Italia

Quali sono le migliori pizzerie d’Italia 2017? In realtà, le pizzerie sono ovunque, anche negli angoli più sperduti del Pianeta, ma sono pochi i posti in cui si può gustare una pizza realmente preparata ad arte. Certo, se siete in astinenza da carboidrati, va bene una pizza qualunque, ma se siete in cerca di qualità, affidatevi alla classifica delle migliori pizzerie italiane, realizzata da Gambero Rosso. Con queste pizzerie potete andare sul sicuro, perché cucinano ogni giorno la vera pizza della tradizione. Come sono state selezionate? Ha adottato 4 semplici criteri: l’impasto e la lievitazione, la materia prima, la cottura e infine l’assaggio e la degustazione.
Gli esperti hanno dunque valutato: la capacità di impasto e un premio di merito è andato a chi ha fatto un uso consapevole delle farine; l’utilizzo di prodotti del territorio; la buona cottura, senza tener conto se fosse a legna o a forno elettrico; e infine il profumo, la leggerezza, il sapore, la solubilità, la consistenza e gli aromi. In assoluto, la pizza deve essere morbida, non gommosa, e soprattutto digeribile. A questi criteri si aggiunge la ripartizione in tre diverse categorie della pizza tonda servita al piatto: Napoletana, Italiana, a degustazione; più una dedicata alla pizza al taglio. Scopriamo nel dettaglio le migliori pizzerie d’Italia, secondo Gambero Rosso.

[/multipage]

[multipage]

MIGLIORI PIZZE ALLA NAPOLETANA

Quali sono le migliori pizze alla napoletana? Ecco di seguito la classifica di Gambero rosso: 
 

PIEMONTE 

Perbacco – La Morra (CN) 
 

LOMBARDIA 

Montegrigna By Tric Trac – Legnano (MI) 

Enosteria Lipen – Triuggio (MB) 
 

TOSCANA 

‘O Scugnizzo – Arezzo 

Santarpia – Firenze 

Sud – Firenze 

Kambusa – Massarosa (LU) 

Palazzo Pretorio – Tavernelle Val di Pesa (FI) 
 

MARCHE 

Mamma Rosa – Ortezzano (FM) 
 

UMBRIA 

Pizzeria Spirito Divino – Montefalco [PG] 
 

CAMPANIA 

Pepe In Grani – Caiazzo (CE) 

I Masanielli – Caserta 

50 Kalò – Napoli 

Da Attilio alla Pignasecca – Napoli 

Guglielmo Vuolo a Eccellenze Campane – Napoli 

La Notizia – Napoli (sede di via M. da Caravaggio, 94a) 

La Notizia – Napoli (sede di via M. da Caravaggio, 53) 

Sorbillo – Napoli 

Starita – Napoli 

Villa Giovanna – Ottaviano (NA) 

Era Ora – Palma Campania (NA) 

Pizzeria Salvo da Tre Generazioni – San Giorgio a Cremano (NA) 
[/multipage]

[multipage]

MIGLIORI PIZZE ALL’ITALIANA

Quali sono le migliori pizze all’italiana? Ecco di seguito la classifica di Gambero rosso: 
 

PIEMONTE 

Libery Pizza & Artigianal Beer – Torino 
 

EMILIA ROMAGNA 

Piccola Piedigrotta – Reggio Emilia 
 

LAZIO 

La Gatta Mangiona – Roma 

Pro Loco Dol – Roma 

Pro Loco Pinciano – Roma 

Sforno – Roma 

Tonda – Roma 
 

ABRUZZO 

La Sorgente – Guardiagrele [CH] 
 

SICILIA 

La Braciera – Palermo 
 

SARDEGNA 

Framento – Cagliari[/multipage]

[multipage]

MIGLIORI PIZZE A DEGUSTAZIONE

Quali sono le migliori pizze a degustazione? Ecco di seguito la classifica di Gambero rosso: 
 

PIEMONTE 

Gusto Madre – Alba (CN) 

Gusto Divino – Saluzzo (CN) 

Terra, Grani, Esplorazioni – San Mauro Torinese (TO) 
 

LOMBARDIA 

Sirani – Bagnolo Mella [BS] 

Dry Cocktails & Pizza – Milano 
 

VENETO 

Ottocento Simply Food – Bassano del Grappa (VI) 

I Tigli – San Bonifacio (VR) 

Saporè Pizza e Cucina – San Martino Buon Albergo (VR) 
 

FRIULI VENEZIA GIULIA 

Mediterraneo – Brugnera (PN) 
 

EMILIA ROMAGNA 

‘O Fiore Mio – Faenza (RA) 
 

MARCHE 

Urbino dei Laghi – Urbino 
 

TOSCANA 

La Divina Pizza – Firenze 

Lo Spela – Greve in Chianti (FI) 

Apogeo Giovannini – Pietrasanta (LU) 
 

UMBRIA 

La Posta – Avigliano Umbro (TR) 
 

LAZIO 

In Fucina – Roma 
 

ABRUZZO 

Percorsi di Gusto – L’Aquila[/multipage]

[multipage]

LE MIGLIORI PIZZE ‘LE TRE ROTELLE’

Quali sono le migliori pizze ‘le tre rotelle’? Ecco di seguito la classifica di Gambero rosso: 
 

VENETO 

Saporè Asporto – San Martino Buon Albergo (VR) 
 

TOSCANA 

Menchetti – Arezzo 
 

LAZIO 

Angelo e Simonetta – Roma 

Panificio Bonci – Roma 

Pizzarium – Roma 
 

CAMPANIA 

La Masardona – Napoli 
 

CALABRIA 

Pizzamore – Acri (CS) 
 

SARDEGNA 

Pizzeria Bosco – Tempio Pausania (Olbia Tempio)[/multipage]

[multipage]

LE PIZZE DELL’ANNO

Ecco le migliori pizze dell’anno, secondo il giudizio di Gambero Rosso: 
 

Pizza a degustazione 

Da Ezio – Alano di Piave (BL) 

Pu’er: bianca con mozzarella fiordilatte, topinambur cotto al forno, chips e succo di cavolo nero e infuso di tè Pu’er 
 

Pizza all’italiana 

La Sorgente – Guardiagrele [CH] 

Omaggio alla Sicilia: stracciata vaccina, tartare di tonno, pistacchio di Bronte, oliva Nocellara del Belice, capperi di Salina 
 

Pizza napoletana 

Oliva – da Concettina ai Tre Santi – Napoli 

Pizza al ragù napoletano: ragù napoletano, ricotta di cestino, Parmigiano Reggiano 48 mesi, basilico 
 

Pizza a taglio 

Pizzarium – Roma 

Pizza con melanzane, pomodoro, cipolla, mandorle e scorza di limone a crudo[/multipage]

[multipage]

LE MIGLIORI PIZZE ITALIANE 2017: I PREMI SPECIALI
Infine, la classifica delle migliori pizzerie d’Italia creata da Gambero Rosso, prevede anche dei premi speciali. Vediamoli insieme: 
 

La migliore carta dei vini e delle birre 

Apogeo Giovannini – Pietrasanta (LU) 
 

I maestri dell’impasto 

Massimiliano Prete – Gusto Divino – Saluzzo (CN) 

Antonio La Marca – Era Ora – Palma Campania (NA) 
 

I Pizzaioli emergenti 

Alberto Pagliani – Da Albert – Trento 

Francesco Vitiello – Casa Vitiello – Caserta 
 

La Migliore pizzeria Gluten free 

La Ventola – Rosignano Marittimo (LI)[/multipage]